Interreil pass: viaggi gratis per i giovani in Europa
Interrail pass: viaggi gratis per i giovani in Europa
Viaggi

Interrail pass: viaggi gratis per i giovani in Europa

L'iniziativa

L’Ue ha approvato un piano finanziario per il 2018 per cui i neomaggiorenni avranno biglietti Interrail gratis per viaggiare in tutta Europa.

Giovedì 1° marzo la Commissione il ramo esecutivo dell’Ue, con sede a Strasburgo, ha approvato un piano finanziario per il 2018 – già stato proposto dal Partito Popolare europeo qualche anno fa – che permetterà, con lo stanziamento di 12 milioni di euro – per un costo totale di circa 1 miliardo -, ai giovani neomaggiorenni di viaggiare gratis in tutta Europa con Interrail. Lo scopo dichiarato è quello di “sviluppare l’identità europea, rafforzare i valori europei comuni e promuovere la scoperta di siti e culture nel continente”.

A questo riguardo il commissario europeo per l’Istruzione, la Cultura, i Giovani e lo sport, l’ungherese Tobor Navracsics ha sottolineato quanto questa esperienza potrà servire ai giovani europei ad “ampliare i propri orizzonti scoprendo altri Paesi”, oltre a quello che possono imparare a scuola sui libri. Questo grazie ad una compagnia ferroviaria – nata nel 1972 – di cui sono già grandi fruitori, dato che è una compagnia low cost.

Treno per l'Europa

L’avvertenza

E’ pur vero che se il biglietto del treno è offerto dall’Ue, le spese di pernottamento saranno a carico dei ragazzi e delle loro famiglie.

C’è quindi la possibilità di un campeggio, di un hotel, ma la scelta preferita rimane quella dell’ostello.

Giovani viaggiatori

Il prezzo è low cost e si possono conoscere giovani di ogni parte del mondo, alloggiando per altri in luoghi esteticamente belli e confortevoli – alcuni ostelli sono annoverati tra i più belli del mondo -.

Il fenomeno social

Viaggiare liberamente per l’Europa era già un sogno manifestato da molti giovani, che si sono organizzati attraverso il crowdfunding via social. Sono nati così i cosiddetti #begpackers, ovvero ragazzi che, viaggiando zaino in spalla chiedono addirittura l’elemosina – pur non essendo poveri! – nei locali o ad altri viaggiatori che incontrano, per proseguire. Ciò sta diventando una vera e propria moda, ma può far incorrere in notevoli rischi. Anche per questo è intervenuta l’Ue.

Come fare

Il pass gratuito del treno Interrail costa 510 euro per un mese e offre la possibilità di visitare 30 Paesi europei senza costi aggiuntivi nelle 32 reti ferroviarie della compagnia.

Beneficeranno di questa possibilità tutti i neo18enni degli Stati membri, indipendentemente dal titolo di studio e senza esclusione per quelli con difficoltà motorie.

Soluzioni alternative

E’ pur vero che ci sono Paesi europei che non vengono coperti dalla rete Interrail – come Estonia, Lettonia, Lituania Malta e Cipro -, ma l’Ue offre comunque ai meomaggiorenni la possibilità di visitarli con mezzi alternativi al treno come l’autobus e il traghetto.

Presto la campagna promozionale

Non si sa ancora quale sarà la modalità d’iscrizione al progetto – si parla di un concorso -, ma nei prossimi giorni partirà una campagna promozionale. Per le informazioni si visiti pure il sito Interrail.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora