×

La Codacons chiede il sequestro dei veicoli a diesel: causano il cancro ai polmoni

default featured image 3 1200x900 768x576
inquinamento2 c

Milano – La Codacons ha presentato alla Procura di Milano un esposto per chiedere il sequestro dei veicoli alimentati a diesel che circolano a Milano e provincia. Nei giorni scorsi, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha reso noto che

i gas di scarico dei motori diesel causano certamente il tumore ai polmoni negli essere umani

Si legge nell’esposto presentato dalla Codacons e riportato da Affari Italiani:

Si chiede, inoltre, che l’Ill.mo Procuratore della Repubblica adito voglia accertare il pericolo che la libera disponibilità dei veicoli diesel possa aggravare o protrarre le conseguenze di cui in narrativa e, quindi, voglia ordinare il sequestro preventivo ex artt. 321 c.p.p. di tutti i veicoli alimentati a diesel presenti sul territorio della città di Milano e provincia.

Fino ad oggi si riteneva fosse probabile che il diesel potesse provocare il cancro, mancava la certezza della prova scientifica.

Tale certezza è arrivata con gli ultimi studi, come riferisce Christopher Portier, presidente del Circ

Le prove scientifiche sono inconfutabili e le conclusioni del gruppo di lavoro sono state unanimi: le emanazioni dei motori diesel causano il tumore del polmone.

Contents.media
Ultima ora