×

Tifosi della Fiorentina contro Greta Beccaglia: “Prima razzisti poi sessisti ma mai giornalisti”

I tifosi della Fiorentina commentano l'episodio di Greta Beccaglia sottolineando che sono razzisti, sessisti, "ma mai giornalisti".

Tifosi Fiorentina Greta Beccaglia

“Prima razzisti, poi sessisti…Ma mai giornalisti”, sono queste le parole che alcuni tifosi della Fiorentina hanno usato in uno striscione comparso alla stadio di Firenze per commentare l’episodio di cui è stata vittima la giornalista di Toscana Tv, Greta Beccaglia, palpeggiata in diretta mentre stava lavorando. 

Tifosi della Fiorentina contro Greta Beccaglia

In occasione della partita Fiorentina – Sampdoria, la prima casalinga dei viola dopo il fatto che ha riguardato la giornalista, i tifosi hanno preferito organizzarsi non per mostrare solidarietà nei confronti della stessa, ma per attacare il sistema mediatico che a loro detta li avrebbe etichettati tutti come sessisti

Greta Beccaglia, lo striscione dei tifosi della Fiorentina

Quanto al razzismo, il riferimento dello striscione è alla vicenda degli insulti rivolti sempre dai tifosi viola al difensore di colore del Napoli Koulibaly.

Due episodi diversi, ma accumunati dalla voglia di sottolineare come spesso, in certi contesti, qualcuno perda il senso della ragione. 

Fiorentina, i tifosi contro Greta Beccaglia

Si ricorda infine che la stessa Greta Beccaglia nei giorni scorsi, pur denunciando l’accaduto e il fatto che nessuno dei presenti l’abbia aiutata, ha sempre ribadito di avere un ottimo rapporto con i tifosi della Fiorentina, che segue da tempo, e di aver ricevuto solidarietà da molti di loro. 

Contents.media
Ultima ora