×

La dieta di Adriana Volpe: come si mantiene in forma la conduttrice

Adriana Volpe, anche a 48 anni, non rinuncia alla sua forma perfetta. Ecco il suo segreto per rimanere giovane e bella.

La dieta di Adriana Volpe

Adriana Volpe, classe 1973, conduttrice televisiva ed ex modella italiana è tra le donne famose più invidiate per la sua forma fisica impeccabile. Oltre all’aiuto di madre natura, la Volpe è fedele ad alcune sane abitudini che la aiutano a mantenersi splendidamente.

Ecco quali sono i suoi segreti.  

La dieta di Adriana Volpe: alla scoperta dei suoi segreti

Adriana Volpe ha un corpo sodo e longilineo, dall’aspetto che sembra trascurare il tempo che passa. I risultati visibili e apprezzati da chi guarda sono frutto di un’alimentazione sana ed equilibrata, accompagnata ad un’attività fisica costante

Essere salutiste, come la conduttrice, non significa diventare delle fanatiche della palestra. Secondo le sue dichiarazioni, infatti, lei segue degli allenamenti mirati tenendosi in movimento grazie alla vita dinamica a cui è devota: lavora ed è mamma della piccola Gisele, avuta con l’ex marito Roberto Parli.

Quali sono le sue abitudini alimentari

Oggi avere 50 anni non è più una condanna, nè il preludio di un invecchiamento inesorabile; possono essere definiti invece i nuovi 30. Adriana Volpe sembra saperlo bene e infatti sfoggia una silhouette invidiabile.  

Ma cosa mangia effettivamente per avere questo fisico? La Volpe, in svariate interviste, aveva detto di non seguire regimi dietetici restrittivi e proibitivi. Piuttosto, mangia un po’ di tutto, prediligendo i cibi sani. 

La sua dieta ispiratrice è quella mediterranea, nonostante si conceda qualche piccolo sgarro extra.

A colazione, ad esempio, non rinuncia mai al cappuccino e al cornetto. Poi, a pranzo, opta per un primo piatto unico, come pasta con pomodoro e mozzarella, oppure con il ragù. Per quanto riguarda lo snack pomeridiano, la scelta ricade sullo yogurt con della frutta di stagione. 

La Volpe, inoltre, afferma di stare molto attenta alla provenienza dei cibi di cui si nutre, osservando con cura le etichette dei prodotti.

Infine, a cena preferisce mangiare proteico, optando per un pasto di carne o pesce con contorno di verdure di stagione. Da tenere in considerazione anche la sua passione per le zuppe e le vellutate di legumi e verdure. 

Ma il suo vero segreto, avendo appurato che la Volpe mangi un po’ di tutto, è regolarsi con le porzioni; con piccole quantità, in questo modo, non si appesantisce. Inoltre, fa un uso estremamente limitato di alcolici. 

Contents.media
Ultima ora