×

La Ferilli invita lo Stato a rivalersi sui lavoratori

In questo periodo di crisi nera ci mancava solo la showgirl che parla di politica.

A quanto pare la bella Sabrina Ferilli sarebbe stufa di pagare il 60% delle sue entrate in tasse.

Afferma che lo Stato dovrebbe rivalersi maggiormente sui lavoratori che sono in percentuale di più rispetto ai ricchi.

Secondo lei dunque l’operaio o l’impiegato che porta a casa 1000 euro al mese,dovrebbe pagarne 600 di tasse. E con 400 pagare il mutuo, le bollette, la benzina e il mangiare, se proprio non può farne a meno.

Per lei è inconcepibile che il sistema di tassazione funzioni secondo il principio: più guadagni più paghi.

No, tutti devono pagare nella stessa misura. Sia chi prende i 1.000 euro e chi ne prende 10.000

Ma perché non ci ha mai pensato nessuno Sabrina? Meno male che ci sei tu!

Stendiamo un velo pietoso..


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche