×

Latitante apre ristorante in Polonia

default featured image 3 1200x900 768x576
222

Lo cercavano in tutta Europa da ben cinque anni e lui nel frattempo si era stabilito in Polonia e aveva aperto un ristorante a Cracovia. Si tratta di Augusto Tamburrino, considerato un personaggio vicino alla criminalità organizzata casalese. Il latitante 62enne è stato arrestato dalla polizia polacca in un’operazione organizzata con la collaborazione dei carabinieri di Caserta. L’uomo era ricercato per ordinanze di custodia cautelare per traffico di stupefacenti e per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora