×

Le zanzare in casa: da dove arrivano? consigli e rimedi

Le piante, gli oli essenziali, ma anche dispositivi efficaci permettono di tenere a distanza le zanzare dalla propria abitazione in modo naturale.

zanzare

Può capitare che, mentre si è nella tranquillità della propria casa, di essere disturbati da un insetto davvero fastidioso. Stiamo parlando delle zanzare, insetti che giungono in casa a qualsiasi ora del giorno e della notte. Vediamo cosa fare e come tenerle a distanza affidandosi a soluzioni e rimedi naturali.

Zanzare in casa

Il caldo e l’umidità di questi giorni portano tantissimi insetti in casa, tra cui appunto le zanzare che arrivano nelle abitazioni e nel giardino. Qualsiasi ristagno d’acqua è sicuramente un pericolo e una fonte per cui questi insetti tendono ad avvicinarsi alle case. Per questa ragione, svuotare i sottovasi è importanti per evitarne l’ingresso.

Il cortile e il giardino devono essere puliti dall’immondizia in modo da evitare che possano giungere in casa attratte da sostanze e aromi dolci e fruttati di cui sono particolarmente ghiotte. Si consiglia poi di installare sia suolle porte che alle finestre delle zanzariere o anche dei vasetti e piantine di basilico o timo che permette di tenerle lontane.

L’uso delle zanzariere è importante anche perché evita di farle entrare in casa e proteggersi sia durante il giorno, ma anche la sera quando agiscono maggiormente pungendo e importunando. Non farle entrare in casa permette di dormire notti tranquille e sereni in modo da arieggiare i locali senza che le zanzare possano infastidire.

Hanno un ciclo di vita diverso che dipende da una specie all’altra. Per esempio, la zanzara tigre non è in grado di sopravvivere agli inverni rigidi, mentre altri esemplari di zanzare possono anche sopravvivere per lungo tempo e infastidire, non soltanto in estate, ma anche durante la stagione invernale. Evitare le fonti idriche è importante per non fare in modo che proliferino.

Zanzare in casa: da dove arrivano

Sapere da dove arrivano le zanzare in casa permette di mettere in atto tutte quelle strategie utili per evitare che possano insinuarsi all’interno. I ristagni idrici, quindi fiumi, laghi, ma anche i vasi dei fiori sul balcone o in terrazzo rappresentano un luogo a rischio, per cui questi insetti giungono subito in casa.

In estate è alquanto normale ritrovarle sui muri di casa o intorno alle finestre oppure anche intorno ad ambienti e zone illuminate alla sera. Da queste zone possono giungere in casa, soprattutto se si è lasciato una finestra o porta aperta. Per questa ragione, sarebbe importante chiudere le persiane soprattutto durante il giorno e anche la notte onde evitare che entrino.

Le alte temperature di questi giorni, l’eccessiva umidità e afa sono sicuramente determinanti per far sì che entrino in casa. I bacini e le raccolte di acqua stagnante sono luoghi favorevoli anche per la deposizione delle uova da parte delle femmine.

In casa possono anche essere attratte da sostanze ghiotte come dolci e zuccheri. Alcuni fiori che si hanno in giardino da dove succhiano il nettare per nutrirsi sono un’altra delle fonti per cui possono entrare in casa.

Zanzare in casa: rimedio

Per evitare che entrino in casa, è consigliabile affidarsi a rimedi che siano efficaci. Solitamente si tende a consigliare pesticidi e insetticidi, ma non sono quasi mai il rimedio adatto, soprattutto perché ritenuto dannosi per gli esseri umani e animali domestici. Per questo è meglio puntare su una soluzione davvero efficace, qualle i repellenti antizanzare come i dispositivi che le allontanano.

Il migliore dispositivo elettronico è Ecopest Home che usa la doppia tecnologia a interferenza magnetica e ultrasuoni facendo in modo che non si avvicinino all’ambiente di casa. Una soluzione efficace che garantisce tranquillità e relax senza il loro ronzio fastidioso.

Una soluzione comoda, pratica, innovativa ed efficace, oltre che ecologica per cui non si usano neanche batterie per attivarlo. È sufficiente collegarlo alla presa di corrente per ottenere i primi benefici. Economico e considerato la migliore alternativa naturale ai pesticidi e veleni.
Per chi volesse saperne di più. è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Con Ecopest Home, tutti, compreso gli animali domestici, sono al sicuro. La protezione è di 24 per ogni giorno della settimana con un raggio d’azione di 250 metri quadrati. Agisce non solo verso le zanzare, ma anche nei confronti di altri insetti: vespe, calabroni, api, compreso anche i roditori.

Non si ordina nei negozi o internet, ma soltanto qui sul sito ufficiale del prodotto, per l’esclusività e originalità. Basta immettere i dati nel modulo per poter approfittare della promozione di due confezioni di Ecopest Home al costo di 49,90€ invece di 98. Il pagamento si effettua con PayPal, carta di credito o contanti alla consegna.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora