X Factor: il messaggio di Asia Argento a Lodo Guenzi | Notizie.it
X Factor: il messaggio di Asia Argento a Lodo Guenzi
Lifestyle

X Factor: il messaggio di Asia Argento a Lodo Guenzi

asia e lodo

Asia Argento, esclusa dalla giuria di X Factor, ha voluto fare il suo in bocca al lupo a Lodo Guenzi che le subentrerà a partire dai Live.

Come già annunciato, Asia Argento lascerà il bancone dei giudici di X Factor dopo le accuse di molestie sessuali che l’hanno coinvolta. Il sostituto designato è Lodo Guenzi, il front man della band “Lo stato sociale”. La Argento ha voluto mandare un messaggio al suo sostituto: “In bocca al lupo biondino”

Asia Argento: il messaggio per Lodo Guenzi

L’avventura di Asia Argento a X Factor è giunta al capolinea. Come annunciato all’inizio della nuova stagione del talent, in seguito allo scandalo che ha coinvolto Asia Argento, la produzione ha deciso di escludere la figlia del noto regista dalla giuria. Al suo posto è stato designato il cantante dello Stato Sociale, Lodo Guenzi, che subentrerà nella prima puntata dei Live. La Argento comunque ha voluto fare il suo in bocca al lupo al giovane, e lo ha fatto attraverso Instagram. “Voglio fare un in bocca al lupo al biondino che prenderà il mio posto”. La ex giudice ha rivolto poi un pensiero anche ai concorrenti che lei stessa aveva scelto (era stata assegnata alla categoria gruppi, ndr): “In bocca al lupo soprattutto alle fighissime band che avevo scelto con cura e amore.

Continuerò a sostenere i ragazzi e guardare il programma, spero che lo farete anche voi”.

Asia Argento molto apprezzata dal pubblico

L’attrice e regista, figlia d’arte, era entrata nel programma in punta di piedi, condividendo il tavolo con Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi, tre veterani del format. Asia però è piaciuta subito al pubblico, che l’ha apprezzata sin dalle prime puntate. Nonostante il pubblico la volesse a gran voce, la produzione non ha cambiato idea, confermando l’arrivo di Lodo Guenzi a partire dalla prima puntata dei Live.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche