×

Arrestato Alec Bladwin: è accusato di aggressione

Alec Baldwin è stato arrestato per aggressione. L'attore avrebbe preso a pugni un uomo a seguito di una discussione per un parcheggio.

alec baldwin

L’attore Alec Baldwin è stato arrestato per aver preso a pugni un uomo durante un litigio per un parcheggio. Il fatto sarebbe accaduto a Manhattan. L’uomo dopo aver passato qualche ora alla Polizia di New York, è stato rilasciato. Baldwin ha negato l’accaduto: “Ormai è diventato uno sport diffamare le persone.

E’ un’affermazione falsa, non ho preso a pugni nessuno”.

Arrestato Alec Baldwin

L’attore di Saturday Night Live, è stato arrestato venerdì 2 novembre con l’accusa di aggressione. Stando a quanto appreso dalla Polizia di New York, Alec Baldwin avrebbe preso a pugni un autista durante una discussione per un parcheggio a Manhattan. L’attore è stato trattenuto per qualche ora al Dipartimento di New York, per poi essere liberato.

Il Presidente Trump, interpellato sulla vicenda, si è limitato ad augurargli “buona fortuna”.

Secondo i primi racconti, un famigliare di Baldwin gli stava tenendo il posto nel parcheggio, quando l’autista di un suv, Wojciech Cieszkowski si è infilato, occupando il parcheggio. I due uomini avrebbero iniziato una discussione al termine della quale Baldwin avrebbe colpito il 49enne. L’uomo è stato
trasportato al pronto soccorso con dolori fisici e alla mascella.

Alec Baldwin non è nuovo a queste vicende di “rabbia”.

Già nel 2014 aveva avuto una discussione con gli agenti di Polizia che lo avevano fermato per aver guidato contromano la sua bicicletta. In quell’occasione l’attore si era lasciato andare ad un tweet in cui definiva la città di New York come un “carnevale di stupidità”. Nel 2013 era stato sorpreso mentre assaliva un fotografo.

La replica dell’attore

Baldwin si è sempre dichiarato innocente, anche se alcuni testimoni dicono di averlo riconosciuto. Subito dopo il rilascio, l’attore ha commentato l’accaduto attraverso un tweet: “Normalmente non vorrei commentare qualcosa di sbagliato, come la storia di oggi. Tuttavia, l’accusa di aver preso a pugni qualcuno in un parcheggio è falsa”, ha detto, aggiungendo: “Mi rendo conto che è diventato uno sport diffamare le persone per fare click. Fortunatamente i click non rendono vere le affermazioni”.

tweet baldwin

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora