×

Maria De Filippi confessa: “Avevo paura per mio figlio”

Maria De Filippi confessa le sue paure per il figlio adottivo Gabriele: "Ho sempre cercato di proteggerlo. Temevo venisse schiacciato".

maria de filippi figlio gabriele

Lei è la conduttrice più amata dal pubblico italiano e insieme al marito formano senza dubbio la coppia più famosa – ed influente – della televisione nostrana. Una fama, quella dei coniugi Costanzo, che avrebbe potuto condizionare il rapporto con un figlio – Gabriele Costanzo, 26 anni – arrivato nelle loro vite, dopo un primo periodo di affido, all’età di 12 anni. A distanza di diversi anni Maria De Filippi confessa le paure di una madre: “Da quando è arrivato nelle nostre vite abbiamo cercato di proteggerlo dalla nostra fama, evitando che si montasse la testa o che se ne sentisse schiacciato – ha detto la conduttrice in una recente intervista al settimanale INfamiglia -. Che sia biologico o adottivo, un figlio è un figlio punto”.

Maria De Filippi: “Io madre adottiva”

Quando adotti un figlio non è che ti arrivi in casa una persone che è già fatta in un modo e non cambia più: la verità è che, piano piano, tra te e lui succede qualcosa.

Nasce un sentimento di appartenenza reciproco. Crescendo tuo figlio prende da te e tu rivedi un sacco di cose tue in lui”. Gabriele, che invece lavora dietro le quinte del programma Uomini e Donne conducendo una vita lontana dai riflettori, è l’unico figlio della coppia – al momento delle nozze con Maria De Filippi, Maurizio era già padre di Saverio, nato da un primo matrimonio – e per la conduttrice il rapporto con lui ha svoltato per sempre la sua vita. Il rapporto con un figlio affezionatissimo: diverse sono infatti le immagini pubblicate sul profilo Instagram di Gabriele, che lo ritraggono insieme ai genitori adottivi con i quali sembra condividere un legame profondo.


Contatti:

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche