×

Sanremo 2019, Mahmood duetta con Gué Pequegno

Il duetto della quarta puntata vedrà l'artista italo-egiziano al fianco del celebre rapper, con il quale ha già collaborato in passato.

mahmood-gue-pequegno-sanremo

Alla vigilia della finale di questa 69esima edizione del Festival di Sanremo prosegue il “dirottamento verso l’affezionamento del pubblico giovane”. Malgrado la lieve flessione di ascolti rispetto al 2018, quel che conta, per il direttore artistico Claudio Baglioni, è infatti il dato relativo all’abbassamento dell’età media del pubblico.

“Una sorta di miracolo” che promette di compiersi con una serata definita come “la più sorprendente in termini di dinamicità, curiosità e livello musicale”. Una quarta puntata che vedrà sul palco tutti i 24 artisti insieme a partner nazionali ed internazionali: tra di loro ci sarà anche Mahmood, che per l’adattamento della sua “Soldi” ha scelto il uno dei rapper più conosciuti in Italia, Gué Pequegno.

Mahmood, tutti i duetti

Per la prima volta sul palco di Sanremo tra i “big”, si può dire che Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, classe 1992, abbia alle spalle una lunga gavetta. Durante il suo percorso musicale il giovane artista ha avuto modo di portare avanti progetti di successo con partnership di spessore. Il duetto della quarta puntata lo vedrà affiancato dal celebre rapper Gué Pequegno, con il quale ha collaborato già diverse volte lo scorso anno, ma l’artista non è certo nuovo alle collaborazioni musicali.

Nel 2017 era la volta di Fabri Fibra, con il quale Mahmood ha lavorato alla stesura del brano “Luna”. Ma la sua più recente comunione artistica risale al novembre scorso, quando collaborò come autore alla scrittura di “Presi Male” – brano contenuto nella riedizione del suo disco – insieme all’ex concorrente e vincitore della settima edizione di X Factor Michele Bravi. “Un vero e proprio duetto” lo definì il giovane artista.

La speranza è che il duetto di questa sera riesca a mantenerlo fuori dalla zona rossa e a catapultarlo verso la finale di questa 69esima edizione del Festival.

Contents.media
Ultima ora