×

FaceApp Challenge, le foto invecchiate dei Vip

Condividi su Facebook

Sul Web le immagini dei Vip invecchiati di alcuni anni. La FaceApp Challenge è la nuova moda tra i calciatori.

faceApp Challenge, le foto invecchiate dei Vip

La FaceApp Challenge è la nuova moda dei Vip. L’applicazione permette di analizzare l’immagine del proprio volto tramite algoritmi d’intelligenza artificiale e di modificarla, invecchiandola di alcuni anni. Su Twitter, Facebook e Instagram la nuova tendenza sembra impazzare.

L’uso è semplicissimo, basta scattare un’immagine nitida del viso per poter trasformare l’aspetto del soggetto. Così potrete rivedervi non solo invecchiati ma anche ringiovaniti; con un altro sesso; con un colore di capelli completamente diverso; con una piega delle labbra che non è la vostra.

Vip e FaceApp

Sulle bacheche dei “very important people” compaiono le loro foto invecchiate di alcuni anni, i volti pieni di rughe, i capelli bianchi, i lineamenti meno definiti. L’applicazione lanciata nel 2017 ha preso piede solo recentemente grazie agli influencer di tutto il mondo.

Anche in Italia sono in tanti ad averla provata.

Ad apprezzarla di più sembrano essere i calciatori, tra cui: Papu Gomez e Andrea Petagna. Nella foto rimangono i loro corpi da atleti ma i volti sono irriconoscibili: invecchiati dai ritiri di Atalanta e Spal a cui stanno partecipando, scrivono scherzosamente.

I calciatori

Impressionante come certe immagini risultino realistiche e dettagliate. Papu Gomez è immortalato con la bocca corrucciata, le labbra sottili sotto i baffi bianchi ingialliti dall’età. Sulle braccia gli stessi tatuaggi del giovane calciatore argentino. Una versione futura del capitano dell’Atalanta ritratto anche accanto alla moglie Linda Raff, scherzosamente definita la causa dell’invecchiamento precoce del 31enne.

Sul campo verde corre anche un anziano Andrea Petagna. Capelli bianchi e baffi brizzolati. Lo scherzo prosegue sulle storie Instagram dove un vecchio attaccante della Spal scrive: “Il ritiro non è stressante, lo ammette Andrea Petagna, 24 anni

Anche il giovane Dybala non sfugge dalla fotocamera di FaceApp. Il volto da bambino diventa improvvisamente quello di un canuto 70enne con indosso ancora la fascia da capitano della Juventus. Il testo recita “Tra qualche anno”. Che realmente l’argentino si immagini ancora così in un futuro?

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Andrea Ienco

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.

Leggi anche