×

Marco Carta, nuovi filmati sul furto di magliette in Rinascente

Nuove immagini dalle telecamere della videosorveglianza de La Rinascente di Milano. Intanto si aspetta il processo fissato in data 20 settembre 2019

marco carta

Nuovi sviluppi sulla vicenda che ha come protagonista il cantante sardo Marco Carta che lo scorso 31 maggio 2019 a Milano era stato sorpreso presso La Rinascente di Milano a rubare ben 12 magliette assieme ad un’amica, la 53enne Fabiana Muscas. Il processo è fissato in data 20 settembre 2019. Nel frattempo però si aggiungono nuove testimonianze e nuovi filmati a documentare l’accaduto. Il pm di Milano Nicola Rossato infatti ha acquisito altre nuove immagini immortalate dalle telecamere di videosorveglianza de La Rinascente.

Marco Carta, nuovi filmati sul furto

Oltre insomma alle voci della verità ci sarebbero quindi anche altre immagini più che veritiere che mostrano i due in azione, intenti a compiere il furto. I filmati della videosorveglianza chiariranno al meglio la posizione di Marco Carta, accusato di aver rubato 12 magliette presso i grandi magazzini La Rinascente di Milano. Sono tuttavia già parecchi i testimoni, tra cui molti dipendenti.

I filmati acquisiti dal pm andrebbero a rafforzare l’ipotesi secondo cui anche il cantante sardo sarebbe responsabile del furto..

L’altra novità è che il responsabile della sicurezza de La Rinascente proprio quel 31 maggio 2019 aveva già sporto denuncia contro Marco Carta e Fabiana Muscas. Se è veramente così, i grandi magazzini in Corso Vittorio Emanuele a Milano si potranno costituire parte civile e chiedere quindi i danni durante il processo. Il pubblico ministero ha anche presentato ricorso in Cassazione contro la mancata convalida dell’arresto di Marco Carta da parte del giudice Caramellino.

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giorgia Giuliano

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche