×

Tu sì que vales, l’esibizione di padre e figlio commuove Gerry Scotti

Condividi su Facebook

Momenti di commozione a Tu sì que vales per il giudice Gerry Scotti, rimasto colpito da un'esibizione di padre e figlio a ritmo break dance.

tu-si-que-vales-scotti

Nonostante il clima di ilarità generale nella puntata del 23 novembre di Tu sì que vales, non sono mancato momenti di commozione sincera durante alcune particolari esibizioni. Protagonista di uno di questi episodi è stato il giudice Gerry Scotti, emozionatosi con il numero di Lorenzo e di suo padre, che si sono esibiti in una spettacolare break dance lasciando a bocca aperta l’intero studio di Canale 5.

Commozione a Tu sì quel vales

Dopo le esibizioni dei componenti della scuderia Scotti arriva il turno di salire sul palco per Lorenzo, un giovane ragazzo appassionato di break dance. Il giovane però fa una particolare richiesta ai giudici; chiede infatti se il padre possa assistere all’esibizione più da vicino e non da dietro le quinte come recita la pressi.

Una richiesta che viene accontentata dai giudici, ma che in breve tempo si rivela solo un espediente per consentire anche l’ingresso del padre di Lorenzo all’interno del numero.

In questo modo padre e figlio diventano una coppia di ballerini affiatati ed il loro particolare rapporto non sfugge al giudice Gerry Scotti, che nel commentare il numero non riesce a trattenere l’emozione.

I commenti sui social


Non sono tardati ad arrivare i commenti degli utenti del web, che lodano il comportamento di Gerry Scotti sempre teso a lasciar sgorgare le emozioni qualunque esse siano. Tra i messaggi si può infatti leggere: “Gerry Scotti è una grande persona, divertente e scherzoso, sensibile e mai maleducato o volgare.Forse lo sottovalutiamo, ma dovremmo renderci conto che siamo davanti ad uno dei più grandi conduttori della tv italiana”, ma anche: “Amo Gerry Scotti che si emoziona per qualsiasi cosa”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ave MARCHESIN
24 Novembre 2019 08:23

Sono assolutamente d’accordo?Grande Gerry Scotti per bravura professionalità e sensibilità


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.