×

Eva Henger da Barbara D’Urso: “Riccardo non voleva si sapesse verità”

Eva Henger è intervenuta a Live-Non è la D'Urso dopo che Mercedesz ha reso nota la non paternità biologica di Riccardo Schicchi.

Eva Henger Live-Non è la D'Urso

Dopo le dichiarazioni di Mercedesz Henger sulla non paternità biologica di Riccardo Schicchi, anche la madre Eva è intervenuta a Live-Non è la D’Urso dicendo la sua. Per avvalorare la sua tesi ha anche portato in studio una testimone.

Eva Henger da Barbara D’Urso

Tra madre e figlia era nata una faida dopo la rivelazione fatta nella precedente puntata, con la prima che aveva accusato la seconda di aver fatto morire Riccardo una seconda volta. Questo perché, ha spiegato Eva, l’unica richiesta che l’uomo aveva fatto prima di morire era che non si parlasse pubblicamente del fatto che non fosse il vero padre di Mercedesz.

Lei ha sempre rispettato questa volontà mentre la figlia, avendone parlato su tv e giornali, è come se avesse fatto venire meno il suo ruolo di padre. Avrebbe infatti preferito che, di fronte al giornalista che le chiedeva se quella notizia fosse vera o falsa, lei gli avrebbe semplicemente detto di farla finire lì.

Ha poi affermato che questa verità era conosciuta da tantissime persone, a partire dalla scuola e dai residenti nel loro condominio.

A differenza di quanto dichiarato da Mercedesz che invece aveva sostenuto che fosse nota soltanto a pochi familiari e ad amici strettissimi, tanto che si era chiesta chi fosse stato a diffonderla. A riprova della sua tesi, Eva Henger ha portato negli studi di Live-Non è la D’Urso la segretaria di Riccardo, la quale ha confermato quando detto dalla ex pornoattrice.

Ha infatti addotto che tutti i collaboratori del marito sapevano che la moglie avesse portato con sé la figlia di una relazione precedente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche