×

Achille Lauro ed Elena D’Amario sono Gesù e la Madonna: il video

Condividi su Facebook

Achille Lauro ed Elena D’Amario interpretano Gesù e Maria nella "Pietà" vivente: il video dei due artisti che sta facendo discutere

achille lauro pietà
achille lauro pietà

Dopo l’interpretazione sanremese di san Francesco che si spoglia del suo mantello, nonché quelle di Elisabetta I, David Bowie e Luisa Casati Stampa, ecco che ora il chiacchierassimo Achille Lauro è diventato niente meno che Gesù. In un video pubblicato nelle score ore sui social, l’interprete di Me ne frego si è infatti reso protagonista di un’altra singolare performance artistica. Ad accompagnarlo in questa sua nuova “provocazione” c’era anche Elena D’Amario, ballerina professionista di Amici nonché ex fidanzata di Enrico Nigiotti.

Achille Lauro stupisce ancora

I due giovani artisti hanno dunque ricreato la celebre Pietà di Michelangelo, conservata nella basilica di San Pietro a Roma. La clip è stata inoltre accompagnata da una didascalia che lascia intuire qualcosa in più su Immortal Tour, ossia le prossime tappe italiane a cui il trapper presenzierà nei prossimi mesi.

Ecco dunque il video che immortala Achille Lauro ed Elena D’Amario nella continuazione dell’ambizioso progetto artistico del cantante romano.

Visualizza questo post su Instagram

“Il mio tempo è compiuto. Quello che sono stato non sarò più. Quello che ero morirà con me. Ho vissuto chiedendo aiuto attraverso le mie preghiere. Le mie preghiere sono diventate poesie. Le mie poesie sono diventate canzoni. Le mie canzoni sono diventate opere che, come passi di un vangelo, inneggiano all’essere liberi. Non è più tempo di sopravvivere come una volta. È tempo di morire ora per rinascere in una nuova identità. Il mio alter ego o il mio vero Io. Il mio peggior nemico. Il mio miglior amico. Colui che già una volta mi ha chiesto aiuto. Colui nel quale invece ho trovato la mia salvezza. Oggi rinasce con me. Gli ho fatto una croce in fronte perché dio è stato buono con noi. L’ho ricoperto di glitter, perché tornasse a splendere di luce propria. Gli ho ripetuto quelle vecchie parole: “Dio disse: è il momento di risorgere su questo palco’”. ACHILLE IDOL – IMMORTALE. IL TOUR. DOMANI. H16

Un post condiviso da ACHILLE LAURO (@achilleidol) in data: 20 Feb 2020 alle ore 12:01 PST


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche