×

Coronavirus, Laura Pausini su Instagram: “Tra un po’ mando le madonne”

Condividi su Facebook

Laura Pausini si è scagliata con un duro sfogo contro coloro che, nonostante l'emergenza, starebbero uscendo di casa.

LauraPausiniquarantena

Laura Pausini si è detta furiosa contro coloro che non stiano rispettando la quarantena in casa, uscendo come se nulla fosse e rischiando di giorno in giorno che il contagio da Coronavirus si diffonda di più.

Laura Pausini: lo sfogo

Dopo aver trascorso la giornata con sua figlia Paola, Laura Pausini si dedicherebbe un po’ alla lettura dei giornali e si è detta incredula e furiosa per i numeri di coloro che, nonostante l’emergenza Coronavirus, siano ancora in circolazione per strada.

“C’è gente che va ancora in giro! La fermano in tv per chiedere come mai non sono a casa e se la prendono pure! Non posso giustificare questa cosa. Per andare a correre? Per prendere una boccata d’aria? Ma apri la finestra e non rompere il c***o”, si è sfogata la cantante che, a causa dell’emergenza, ha dovuto annullare tutti i propri impegni. In tanti hanno lodato il suo sfogo, chiedendo che il Governo faccia in modo di aumentare la stretta sulle misure contenitivo atte a ridurre il numero dei contagi.

Tra i commenti Laura Pausini si è lasciata andare anche a commenti ancora più forti, e ha scritto: “Tra un po’ mando delle madonne che non potete capire”.

La cantante vive a Miami con il compagno, il chitarrista Paolo Carta, e la figlia piccola Paola. Lei, così come molti altri artisti italiani, ha cercato di mobilitarsi in prima battuta per far fronte all’emergenza Coronavirus, e qualche giorno fa la Croce Rossa Italiana l’aveva ringraziata pubblicamente per una generosa donazione da lei fatta.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.