×

Elettra Lamborghini, dal suo peso alle mascherine: la confessione

Condividi su Facebook

Elettra Lamborghini non ha segreto per i suoi fan, e a loro ha rivelato dettagli sul suo peso e la sua altezza.

ElettraLamborghinipeso
ElettraLamborghinipeso

Tra cene a lume di candela nella sua lussuosa casa e i preparativi per il suo matrimonio, Elettra Lamborghini continua a trascorrere la quarantena per l’emergenza Coronavirus col fidanzato Afrojack, e ha colto l’occasione per raccontare qualcosa di sé ai fan.

Elettra Lamborghini: peso e altezza

Senza risparmiare dettagli su quanto sarebbe stato faticoso finora organizzare i preparativi per il suo matrimonio (a data da destinarsi), Elettra Lamborghini ha deciso anche di rispondere ai fan, e via social ha rivelato che – durante la quarantena imposta per l’emergenza Coronavirus – avrebbe preso un kg, arrivando a pesarne 63. Per quanto riguarda la sua altezza l’ereditiera ha dichiarato di essere “orgogliosamente bassa”, e arriverebbe a toccare 1.65 cm.

Durante l’emergenza Coronavirus Elettra Lamborghini ha deciso di restare in casa con il fidanzato (e promesso sposo) Dj Afrojack: i due si sono concessi un po’ di tempo a fare puzzle o difronte a un buon film.

La cantante ha deciso di offrire in regalo una mascherina leopardata del suo shop per ciascuno dei suoi fan che farà un acquisto sul negozio.

E intanto, sempre con i fan, Elettra trascorre un po’ di tempo sui social, aggiornandoli su come starebbe trascorrendo il quarantena e sulla sua villa di lusso. Nella casa dell’ereditiera è presente persino una sala cinema, dove lei e Afrojack si sono concessi una romantica cena a lume di candela. I due si sono fidanzati ufficialmente a natale 2019 e i fan sono in trepidante attesa di conoscere i dettagli di quello che certamente sarà un lussuosissimo matrimonio. Del resto Elettra Lamborghini non ha mai badato a spese, e la ricchezza della sua famiglia è nota a tutti.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.