×

Coronavirus, Maria Grazia Cucinotta: “Sbarchi a Messina? Minch***”

Condividi su Facebook

Maria Grazia Cucinotta è furiosa contro chi, in piena emergenza per Covid 19, sta lasciando il Nord per andare in Sicilia.

MariaGraziaCucinottaarrabbiata
MariaGraziaCucinottaarrabbiata

Maria Grazia Cucinotta si è detta furiosa per tutti quelli che in queste ore, nonostante l’emergenza Coronavirus, avrebbero affollato lo stretto di Messina per cercare di arrivare in Sicilia. L’attrice non ha nascosto il suo parere sui suoi conterranei.

Maria Grazia Cucinotta: le parole

“Oggi mi ha chiamato mia sorella da Messina e mi ha detto che sono sbarcate non so quante automobili provenienti dal nord: vedo che la gente minc…na resterà sempre minc…na”, ha dichiarato Maria Grazia Cucinotta, infuriata per l’esodo di cittadini che dal Nord hanno provato a raggiungere la Sicilia nonostante i divieti imposti per l’emergenza Coronavirus. L’attrice ha infatti sottolineato che in questo momento di straordinaria emergenza è necessario – così come imposto dal decreto del Governo – restare in casa, senza cercare di raggiungere le famiglie e incorrere nel pericolo di portare loro – seppur involontariamente – il Coronavirus.

Già durante i primi blocchi fissati dal Governo c’era stato un esodo di persone che avevano lasciato le province del Nord per tornare in Meridione, e proprio per evitare simili situazioni il governo ha vietato gli spostamenti da comune e comune chiedendo ai cittadini di restare a casa. Maria Grazia Cucinotta, così come molte altre celebrità, si è mobilitata in prima persona per chiedere ai suoi fan di osservare le direttive e restare in casa.

Sui social ha postato una foto della sua partecipazione alla campagna di Vanity Fair chiedendo a tutti di non infrangere le regole durante questo momento particolarmente difficile.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MariaGraziaCucinotta Official (@maria_grazia_cucinotta) in data: 12 Mar 2020 alle ore 10:50 PDT


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.