×

Jennifer Lopez viola la quarantena: gli insulti sui social

Condividi su Facebook

Jennifer Lopez è stata beccata mentre si recava in palestra: le critiche sui social per la violazione alla quarantena della popstar

jennifer lopez
jennifer lopez

Proprio com’è accaduto in Italia, anche in Florida e nei restanti Stati Uniti è stata imposta la quarantena per tutti a causa del Coronavirus. Anche in America, dunque, pressoché tutte le attività sono chiuse, comprese ovviamente le palestre. Nessuno può pertanto andare ad allenarsi, ma questo pare non valere precisamente per ogni americano. Se infatti ti chiami Jennifer Lopez, è probabile che tu possa sentirti autorizzata a violare la quarantena per recarti a fare un po’ di allenamento fisico.

Jennifer Lopez sotto accusa

Proprio così è successo nelle scorse ore a Miami, dove la popstar è stata paparazzata mentre entrava in una palestra, che peraltro recava all’entrata un cartello che ne dichiarava apertamente la chiusura e l’invito a restare a casa. Ovviamente alla visione di tali scatti, sul web si è scatenato il caos. Jennifer Lopez è stata infatti duramente criticata da moltissime persone, che l’hanno definita “falsa”, “disgustosa” e “privilegiata”.

“Se al tuo bodyguard imponi certe norme di sicurezza, vuol dire che sai che il virus è in giro. Allora perché non dai il buon esempio e te ne stai a casa, senza far rischiare la vita anche a quel pover’uomo che ti fa da guardia del corpo e autista?”. Così ha per esempio commentato un utente, condensando il pensiero di molti altri. Per il momento JLo non ha risposto alle polemiche. Nel mentre, ecco alcuni dei commenti apparsi su Twitter:


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.