×

Alfonso Signorini in vacanza: battute su De Martino con la coppia vip

Alfonso Signorini parla di Stefano De Martino mentre è in vacanza con una coppia vip.

Alfonso Signorini
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini, che ha fatto una confessione sulla madre, è in vacanza in Trentino Alto Adige con la coppia vip formata da Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia, con cui ha parlato del gossip su Stefano De Martino. Vedendoli insieme molti hanno pensato che ci fosse qualcosa sotto, magari qualche strano progetto televisivo, ma è difficile immaginare cosa potrebbero fare loro tre insieme.

Probabilmente è stato solo un modo per trascorrere un po’ di tempo in amicizia in montagna, che Signorini ama tantissimo. Signorini, su Instagram, ha fatto qualche battuta su Stefano De Martino, proprio di fronte a Ciavarro, che è un suo caro amico.

Visualizza questo post su Instagram

Beh va beh??????????????❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

Un post condiviso da Alfonso Signorini (@alfosignorini) in data: 22 Lug 2020 alle ore 5:04 PDT

Alfonso Signorini in vacanza

La vacanza di Alfonso Signorini si riempie inevitabilmente di gossip. Il conduttore del Grande Fratello Vip ha parlato con Paolo e Clizia dell’ipotetico flirt tra Stefano De Martino e Mariana Rodriguez. Signorini ha voluto scherzare, facendo capire ai suoi follower che stavano proprio parlando del protagonista della cronaca rosa, ovvero il ballerino di Amici. “Stavamo parlando di De Martino e della Mariana Rodriguez. Non fate finta di niente, siete delle serve peggio di me” ha dichiarato Alfonso.

Ciavarro, che è molto amico di De Martino, ha cercato di fare il vago, così Signorini, che ha parlato anche della vittoria al GF Vip di Paola Di Benedetto, si è rivolto a Clizia, che sembra essere un’esperta di gossip. La coppia era molto imbarazzata, soprattutto per via dell’amicizia con il ballerino. “Ma scusa, ma De Martino non stava con la Marcuzzi?” ha insistito Signorini, ma l’imbarazzo era troppo forte.

I gossip in vacanza del direttore potrebbero andare avanti.

Contents.media
Ultima ora