×

Gerry Scotti: “Il Coronavirus? Preso in famiglia”

Gerry Scotti ha rivelato di esser stato contagiato dal Coronavirus dopo un contatto con alcuni familiari.

Gerry Scotti Covid
Gerry Scotti Covid

Gerry Scotti, recentemente guarito dal Coronavirus, ha affermato che il suo contagio sarebbe avvenuto in famiglia e non all’interno degli studi televisivi come qualcuno aveva ipotizzato.

Gerry Scotti e il Coronavirus: la confessione

Gerry Scotti ha finalmente potuto tirare un sospiro di sollievo dopo che finalmente il suo tampone per il Coronavirus ha dato esito negativo.

Il celebre conduttore ha svelato che il suo contagio sarebbe avvenuto dopo che sua moglie si sarebbe recata da alcuni parenti, poi risultati positivi. I due sarebbero rimasti in isolamento a casa ma alla fine i sintomi del conduttore avrebbero allarmato il medico di famiglia, che gli avrebbe suggerito di chiamare l’ospedale. Di lì al ricovero il passo è stato breve, e lo stesso Scotti ha confessato di aver trascorso giornate intere nell’anticamera della terapia intensiva, spaventato da quello che gli sarebbe potuto accadere.

Fatalità del destino anche il suo amico Carlo Conti è risultato positivo al Covid proprio mentre lui si trovava in ospedale. Il conduttore ha rivelato che i due si sarebbero sentiti costantemente mentre erano in ospedale: “Mi sono affidato ai medici e comunicavo ogni loro decisione a Carlo Conti che, guarda i casi della vita, era pure lui in ospedale. Ci scrivevamo ogni giorno: ‘A te quanti litri di ossigeno oggi?’, ‘A me tre’, ‘A me quattro’.

Sembravamo i vecchietti del “Muppet Show”, ha dichiarato scherzoso cercando di esorcizzare la paura delle ultime settimane. Oggi finalmente Scotti è guarito, ed è potuto tornare a casa da sua moglie Gabriella.

Contents.media
Ultima ora