×

Lapo Elkann, minacce di morte e insulti fascisti: “Sporgerò denuncia”

Lapo Elkann ha ricevuto minacce di morte e insulti fascisti a causa di un suo Tweet contro i gruppi fascisti.

Lapo Elkann minacce di morte
Lapo Elkann minacce di morte

Lapo Elkann ha fatto sapere che ricorrerà alle vie legali dopo che avrebbe ricevuto minacce di morte e insulti stampo fascista tramite social.

Lapo Elkann: le minacce di morte

A causa di un Tweet contro i gruppi fascisti, Lapo Elkann è finito nell’occhio del ciclone.

Il rampollo della famiglia Agnelli ha affermato che i gruppi fascisti debbano essere sciolti, ma a causa del suo Tweet avrebbe ricevuto insulti proprio di stampo fascista e persino minacce di morte. In seguito alla vicenda Elkann ha fatto sapere che i suoi legali si muoveranno per cercare giustizia nelle sedi opportune.

Alcuni giorni fa l’imprenditore è balzato alle cronache per aver superato i limiti di velocità nella zona di Portofino a settembre 2020. La vicenda è emersa solo tre mesi più tardi ed è emerso che durante il fermo della polizia Elkann sarebbe stato trovato in possesso di 4 grammi di cocaina. Elkann non ha rilasciato dichiarazioni in merito alla vicenda. Solo un anno fa, a dicembre 2019, l’imprenditore ha avuto un incidente a Tel Aviv in cui ha quasi rischiato di perdere la vita.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora