×

Morto il rapper MF Doom: l’annuncio due mesi dopo

La notizia della morte del rapper MF Doom è arrivata con due mesi di ritardo. Le cause del decesso sono sconosciute.

MF Doom
MF Doom

Il rapper MF Doom è morto lo scorso 31 Ottobre a 49 anni. La notizia è arrivata a distanza di due mesi, più precisamente con un post della moglie Jasmine su Instagram pubblicato il 31 Dicembre. Le sue parole non chiariscono le cause del decesso, ma per quale motivo la notizia è stata data con ben 60 giorni di ritardo?

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da MF DOOM. ALL CAPS. (@mfdoom)

Morto il rapper MF Doom

MF Doom è il nome d’arte usato da Daniel Dumile per il suo lavoro. Era una vera e propria star della musica hip-hop e i suoi fan lo amavano moltissimo. Era nato a Londra, ma poi si era trasferito a New York con tutta la sua famiglia, per inseguire i suoi sogni.

Ai concerti si è sempre presentato con il volto coperto da una maschera, e questo era un dettaglio che lo caratterizzava e lo faceva riconoscere immediatamente. Nel mondo della musica, in passato, aveva usato altri nomi d’arte, ma il più famoso resta senza dubbio MF Doom, che è quello con cui lo conoscono i suoi tantissimi fan. L’uomo è scomparso il 31 Ottobre, all’età di 49 anni, ma le cause del decesso sono rimaste sconosciute.

A dare l’annuncio della sua morte, due mesi dopo, è stata la moglie Jasmine sui social network.

Per prima cosa voglio ringraziare tutti. A Dumile, il miglior marito, padre, insegnante, studente, socio in affari, amante e amico che potessi chiedere. Grazie per tutte le cose che hai mostrato, insegnato e dato a me, ai nostri figli e alla nostra famiglia. Grazie per avermi insegnato come perdonare gli esseri umani e dargli un’altra possibilità, oltre che per non essere così veloce nel giudicare e cancellare. Grazie per avermi mostrato come non aver paura di amare ed essere la persona migliore che potrei mai essere. Il mio mondo non sarà più lo stesso senza di te. Le parole non esprimeranno mai ciò che tu e Malachi significate per me, vi voglio bene entrambi e vi adoro, per sempre. Possano tutti continuare a benedire te, la nostra famiglia e il pianeta” ha scritto Jasmine sui profili social del rapper. Per il momento non si conoscono i motivi di questo ritardo.

Contents.media
Ultima ora