Luoghi abbandonati: gli hotel più spaventosi del mondo
Luoghi abbandonati: gli hotel più spaventosi del mondo
Cultura

Luoghi abbandonati: gli hotel più spaventosi del mondo

Luoghi abbandonati
Luoghi abbandonati

Di hotel diventati luoghi abbandonati abbiamo già parlato, ed erano anche in Italia. Ma adesso scopriamo la classifica degli hotel più spaventosi del mondo.

I luoghi abbandonati hanno sempre un certo fascino, quel mistero che nasce dal non sapere cosa sia successo o semplicemente dall’aspetto misterioso che hanno. Tra i tanti tipi di luoghi abbandonati, gli hotel hanno un fascino particolare. Persone che sono andate e venute durante decenni di storie, vite che si intrecciano, eventi che accadono. Di hotel diventati luoghi abbandonati abbiamo già parlato, ed erano perfino in Italia, ma ora ci allarghiamo al mondo intero. Adesso, quindi, andiamo a scoprire la classifica degli hotel più spaventosi del mondo

Il fascino degli hotel

Come abbiamo detto, gli hotel hanno un fascino particolare anche nella singolare categoria dei luoghi abbandonati. Può essere perchè somigliano tanto ad una casa, sono caldi e rassicuranti, ma invece spesso si trova lontano miglia e miglia dalla tranquillità. Oppure perchè spesso e volentieri gli horror più crudi sono ambientati proprio negli hotel, a partire da Shining fino alla più recente serie tv “American Horror Story Hotel“. Un altro motivo potrebbe essere perchè esistono hotel di tutti i tipi, e quindi spaventi di tutti i tipi, ma di certo gli alberghi restano, almeno nell’immaginario collettivo, luoghi perfetti in cui ambientare l’orrore.

Ce ne sono tanti di hotel spaventosi, ma quali sono gli hotel più spaventosi nel mondo? Ci siamo divertiti a farne una Top 5, andando dal quinto al primo.

Quinto posto: Russel Hotel

Russel Hotel

Al quinto posto tra i luoghi abbandonati e spaventosi troviamo il Russell Hotel di Sidney.

Prima era un’antica colonia penale e anche un ospedale improvvisato per alcune epidemie di malattie. La leggenda collegata a questo luogo narra che sia infestato dal fantasma di un marinaio che non vuole lasciare la stanza 8 e che di notte sveglia gli ospiti facendo scricchiolare il pavimento e mostrandosi a loro in tutto il suo orrore.

Quarto posto: Talbot Hotel

Talbot Hotel

Al quarto posto troviamo il Talbot Hotel di Oundle, nel Regno Unito. In quest’hotel si trova un’antica scala di legno proveniente dal castello che ospitò Maria Stuarda poco prima della sua condanna a morte. La leggenda narra che ancora oggi l’imperatrice morta salga e scenda quella scala facendo cadere il suo ritratto appeso alla parte dell’Hotel.

Terzo posto: Fairmont Chateau Laurier

Fairmont Chateau Laurier

Al terzo posto della classifica, vincitore della medaglia di bronzo, c’è il Fairmont Chateau Laurier che si trova ad Ottawa, in Canada. La leggenda collegata a questo luogo vuole che il suo fondatore fosse morto a bordo del Titanic proprio poco tempo prima di vedere l’Hotel completato! Il suo fantasma, almeno, oggi si godrebbe il suo castello che da vivo non ha mai avuto il piacere di vedere finito.

Secondo posto: Queen Mary

Queen Mary

Anche la medaglia d’argento riguarda il mare, ma non alla lontana come il terzo posto.

Al secondo posto c’è una nave, la Queen Mary, ormeggiata nel porto di Long Beach. Questa vecchia nave è conosciuta anche come “The Grey Ghost” (il fantasma grigio). Nelle sue stanze, tra le cucine, la sala macchine e la pista da ballo, si sprecano le storie di fantasmi. Sembra fatta apposta per far proliferare questo tipo di storie. D’altronde le navi e i fantasmi sono da sempre collegati tra loro.

Primo posto: Overlook Hotel

Overlook Hotel

La medaglia d’oro va, infine, all’hotel la cui foto fa da copertina all’articolo, ovvero l’Overlook Hotel di Shining! Oltre ad essere entrato nella storia del cinema, e le sue tappezzerie collegate, ormai, a sentimenti d’inquietudine e di paura, nella realtà c’è una storia ben più strana. Stephen King ebbe l’idea di Shining, uno dei suoi libri più famosi, durante un soggiorno all’hotel The Stanley, ad Estes Park, all’interno del Rocky Mountains National Park in Colorado!

Si narra che Shining sia stato creato nella camera 218, un numero in più della camera maledetta del libro, ma che le camere infestate dovrebbero essere, precisamente la 407 e la 418.

La storia ha un’altra coincidenza, in ogni caso. Stanley non è solo il nome dell’hotel nel quale King ebbe l’idea di Shining, ma anche il nome del regista, Stanley Kubrick, che poi girò il film ispirato al libro. Coincidenze?

Per scoprire i misteri che si aggirano in Italia, Luoghi abbandonati racconta i luoghi sconosciuti della Liguria attraverso la descrizione di castelli, borghi e ville dimenticati. Attraverso una suddivisione per luoghi, il libro contiene descrizioni storiche, immagini suggestive e racconti alla scoperta di luoghi misteriosi e inquietanti.

Della stessa autrice, il libro racconta i luoghi abbandonati di Lucca e Massa Carrara, descrivendo posti inquietanti ma ricchi di storia. Una guida alla scoperta di luoghi in cui la natura ha rivendicato il suo potere.

Per rimanere in tema di luoghi abbandonati, Villaggi Fantasma descrive una terra a metà tra il Piemonte e la Liguria, ricca di mistero e leggende. Suddivisa in sezioni, la guida illustra gli itinerari più interessanti per scoprire queste terre abbandonate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche