Macchine telecomandate: guida all'acquisto in rete
Macchine telecomandate: guida all’acquisto
Tecnologia

Macchine telecomandate: guida all’acquisto

Sei un appassionato di macchine telecomandate? Ecco una semplice guida per acquistare uno dei tuoi modelli preferiti ad un prezzo davvero vantaggioso. La macchina radiocomandata, che siamo abituati a vedere come un classico gioco per bambini, è in realtà uno dei frutti della tecnologia sviluppata tra la seconda metà dell’IXX secolo e i primi anni del XX secolo. In questo periodo che sono collocate le due principali invenzioni che ne permisero la realizzazione: il motore elettrico, motore a scoppio ed il radiocomando.

Macchine radiocomandate

Il radiocomando è un dispositivo utilizzato per comandare a distanza un’apparecchiatura usando le onde radio come mezzo di trasmissione. La radio come mezzo di controllo a distanza nasce in pratica assieme alla radio stessa. Nel 1898 Nikola Tesla al Madison Square Garden dimostro come si potevano comandare i movimenti di una barca a distanza. Guglielmo Marconi nel 1930 comandò l’accensione dell’illuminazione pubblica di Sydney dalla sua nave Elettra che si trovava a Genova.

I primi radiocomandi si basavano sulla trasmissione di un segnale radio modulato con uno o più segnali a bassa frequenza (generalmente nel campo delle frequenze udibili). Negli anni sessanta lo sviluppo dei transistor permise di ridurre le dimensioni dei radiocomandi e di aumentarne efficienza e affidabilità.

Negli anni settanta l’avvento dei circuiti integrati rese possibile la realizzazione di radiocomandi proporzionali ovvero di apparecchi che permettevano di comandare la posizione di un servocomando in maniera correlata alla posizione della leva di controllo.

I radiocomandi vengono usati da alcuni decenni per il controllo dei modelli dinamici. I telecomandi utilizzati nel modellismo sono del tipo proporzionale e utilizzano vari sistemi per trasmettere il segnale dei vari canali, il più diffuso è la codifica in modulazione di larghezza di impulso (PWM). In pratica viene trasmesso periodicamente un treno di impulsi, un impulso per ogni canale disponibile, la cui durata dipende dalla posizione della relativa leva di controllo. La durata degli impulsi è standardizzata in maniera da permettere l’utilizzo di attuatori di marche diverse e può variare da 920 a 2120 µs. La durata di 1520 µs corrisponde alla posizione di “neutro”. Questo segnale inviato ad un apposito servocomando verrà trasformato in un movimento meccanico.

Macchine telecomandate a scoppio

Se le tipologie di auto telecomandate sono innumerevoli e dipendono molto dalle varie caratteristiche tecniche, la categorizzazione principale, come abbiamo già anticipato, viene effettuata sul sistema di alimentazione e si divide principalmente in due categorie.

  • Motore elettrico: sono le più economiche e probabilmente anche quelle più comuni, di facile utilizzo perché dotate di una semplice batteria interna ricaricabile.
  • Motore a scoppio: dotate di un propulsore a scoppio, solitamente a due tempi, che va alimentato con una miscela di alcol metilico, olio di ricino e nitro metano.

    Sono in grado di garantire una potenza massima di 15 cavalli e una velocità superiore ai 90 km/h.

Se parliamo di macchine radiocomandate professionali facciamo riferimento a varie tipologie di modelli, molto diversi fra di loro, che è possibile acquistare sul mercato. Ognuno di questi ha aspetti completamente differenti che è importante tenere d’occhio prima di effettuare l’acquisto. Se per quelle giocattolo gran parte delle caratteristiche passano decisamente in secondo piano. Il modellismo che fa riferimento alle macchine telecomandate attinge molto sia dall’immaginario che dai modelli reali dei veicoli, utilizzati su strada e fuoristrada. Le categorie comprendono al loro interno i modelli:

On Road

  • auto da pista
  • touring
  • rally
  • formula 1

Off road:

  • buggy
  • truggy
  • monster truck

On-road adrenalina su pista: la prima tipologia di macchine telecomandate che tratteremo sono probabilmente quelle più diffuse fra gli appassionati, ossia le cosiddette auto “On-road”. Come già palesa il nome di questa categoria, le on-road sono studiate e progettate per garantire una massima esperienza di utilizzo sull’asfalto e sono quelle che più fra tutte le altre tipologie si possono trovare in vendita sotto forma di replica perfetta dei modelli reali delle auto, sia da corsa che da città.

L’utilizzo di questa categoria in particolare è consigliabile per chi è agli inizi o per chi non ha bisogno di utilizzare il proprio auto modello su percorsi particolari, oltre a chi si vuole allenare alla guida per poi fare il passo successivo e buttarsi su un fuoristrada.

Buggy i mezzi ideali per ogni tipo di terreno: è quella dei buggy e dei cosiddetti truggy, progettate entrambe per i tracciati off-road che conservano alcune caratteristiche peculiari a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. In particolare i modelli buggy vengono utilizzati propriamente per i percorsi fuoristrada più impegnativi grazie alla loro maggiore stabilità e potenza, mentre i truggy sono posizionati ad un livello leggermente inferiore sia per le prestazioni che sono in grado di garantire al guidatore sia per la versatilità e l’agilità dei movimenti.

Truck divertimento e spettacolo assicurati: particolare categoria di auto radiocomandate è quella dei truck e monster truck, ossia i fuoristrada che vengono utilizzati il più delle volte per i tradizionali spettacoli automobilistici statunitensi, dalle caratteristiche ruote alte, dal grande diametro e da una resistenza non indifferente, soprattutto se si considera che il fine di queste auto è quello di farle scontrare con quelle degli avversari.

Infine, discostandosi dai modelli propriamente professionali di auto radiocomandate, utilizzati nel campo del modellismo o delle gare, è bene saper distinguere anche i buoni modelli di macchinine telecomandate per bambini.

Nello specifico, le auto modelli in questione presentano importanti differenze rispetto a quelli utilizzati per il modellismo e per le gare: la trazione è comunemente posteriore, non vi è la possibilità di aumentare o diminuire la velocità di funzionamento, non vi è la possibilità di personalizzare il veicolo acquistato sia dal punto di vista estetico che delle prestazioni.

Macchine telecomandate prezzi

Lancia Delta Integrale

TAMIYA Lancia Delta HF Integrale su chassis TT-02 un modellino RC facile da montare con trazione integrale. Telaio in policarbonato robusto e molto dettagliato. Vano batteria adatto per tutti i tipi di batterie.Motore tipo 540 con raffreddamento ad aria. Scala: 1:10. La trazione 4WD rende questa leggenda del rally da 41 cm divertente, anche sotto forma di miniatura.

Carrera RC 370142026

Macchina con radiocomando in scala 1:16 (40 cm). Con luci. Include batteria al litio-ion e caricatore. Include pile. Tecnologia 2.4 Ghz Digital Proportional: controllo al 100% dell´accelerazione e della direzione.

Carica rapida in 80 min. Fino a 40 minuti di autonomia. Alta velocità fino 18 km/h. Emittente multicanale 2.4 Ghz .Sistema di accelerazione e direzione di grande precisione (digital proportional). Trasmettitore multicanale 2.4 GHz. Con luce anteriore (xenon) e freno. Con pistola ad acqua.

GP TOYS Macchin

Sistema Radio: 2.4GHz. Tempo di Ricarica: 150-180 minuti. Tempo di Gioco: 10-12 minuti. Distanza Controllo Remoto: circa 80 metri. Batteria Macchina: 9.6V 800mAh Li-Ion (Incluso). Batteria Trasmettitore: 2 x 1.5 Pile AA (Non-Incluse). Funzioni: Avanti/Dietro, Girare Destra/Sinistra, Regolazione L/R.

Amewi 21028

Potente motore brushless, raffreddamento ad aria.Corpo realizzato in Lexan crahsicherm. Telecomando digitale con 2,4 GHz proporzionale. Velocità di fino a 70 km/h. Scala: 1: 10.

Rock Crawler

Automobile Telecomandata per Bambini con marce basse. Scala con facilità gli oggetti, all’interno e all’aperto… Un gran divertimento ad ogni età (anche per gli adulti!).

Ruote di dimensioni eccessive e veri paraurti resistenti… sarà davvero come un re della strada…oh, sarà anche il re dei fuoristrada! Questo rock crawler telecomandato Master Rock è lungo circa 26 cm, ed è perfino dotato di fari funzionanti. Puoi anche abbassarli per guidare di notte e vivere grandi avventure.

Macchina della Polizia

Una nuova generazione di guida telecomandata 4D, Telecomando per simulazione sul volante. Vera simulazione di una macchina. Leva di comando R,N,D. Frecce a Sinistra/Destra, Premere per avviare, Controllo di gravità. Azionamento a motore, Porte automatiche, Sirene della Polizia, Luci della Polizia, Effetti sonori di una vera macchina. Controlla ogni cosa dal telecomando del volante, anche le luci e la sirena. Include: Macchina della polizia Telecomandata, Telecomando per volante, Pacco di pile 6v, Cavo per ricarica. Il telecomando funziona a pile 4 AA (non incluse).

Chicco 7275 Macchina Fiat 500

Chicco Fiat 500 Sport è la nuova auto da corsa controllata a distanza, con colori alla moda e con l’energia che da sempre caratterizza FIAT 500 Sport. Il volante è un radiocomando intuitivo: sterzando, il veicolo cambia direzione. Il prodotto riproduce il suono e i rumori reali del motore. Questa permette ai bambini di confrontarsi con il mondo reale attraverso l’imitazione o l’emulazione dei suoni che li circondano. La squadra Fiat 500 è una collezione di veicoli caratterizzati da un design sportivo e dinamico. Sono giocattoli che permettono al bambino di interpretare con una nota creativa e immaginaria, situazioni tipiche del mondo degli adulti, costruendo così la propria identità.

RC Auto

Altissima velocità: La macchinina elettrica da fuoristrada Distianert fornisce un’esperienza divertente ed emozionante. Raggiunge la velocità di 30 MPH. Dato che questa macchinina telecomandata ha la capacità di 4 ruote motrici,può davvero funzionare benissimo su qualsiasi terreno con prestazioni eccellenti. Prova a farla correre sull’erba, sulla sabbia o su un pavimento solido. La macchinina può resistere facilmente su tutte queste superfici. Antiurto: Non preoccuparti degli urti e delle vibrazioni,non danneggiano la macchinina. Le quattro ruote utilizzano un sistema antiurto a sospensione che la protegge dai danni causati dalle vibrazioni e da molti urti. Potrai goderti la macchinina per tanto tempo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche