×

Madre e figlio: la storia di un bimbo coraggioso ma sfortunato

La straordinaria e commovente storia di un figlio di soli 5 anni che salva la madre da morte certa

default featured image 3 1200x900 768x576

A soli cinque anni, Chen Xiaotian aveva il destino già segnato. Al piccolo venne infatti diagnosticato un tremendo tumore al cervello, che lo rese del tutto cieco. La notizia della sua morte imminente devastò la sua famiglia. Come se ciò non bastasse, anche alla madre Zhou fu diagnosticata una grave malattia renale, che la mise in pericolo di vita.

In quel frangente, fu presa una fatale decisione.

La foto mostra il piccolo Chen tra le braccia della sua mamma. La foto è stata scattata durante alcuni dei giorni più felici, quando accorta nessuno sospettava ciò che attendeva l’infelice famiglia. Appena Chen compì 5 anni, arrivò la terribile diagnosi. Un enorme tumore al cervello incombeva sul piccolo, che non aveva via di scampo. Poco dopo, Chen perse la vista. Ma sua madre non si diede per vinta.

b0f4a6632ef0c120787e4217db6ddcd5

Per giorni e giorni Chen rimase a letto, incapace di parlare. Una volta saputo che anche la madre era così gravemente malata, le cose per lui sembrano andare ancora peggio.

Zhou era infatti affetta da una grave insufficienza renale. Le sue funzioni risultavano così danneggiate che solo un trapianto l’avrebbe potrebbe salvare. I medici le dissero che l’unico donatore disponibile e adatto era proprio suo figlio Chen. Zhou rifiutò però decisamente anche solo l’idea di una possibile operazione.

68982c38dcc38c1fb8ccc1b480d253c4

Madre salvata da suo figlio

Il piccolo e coraggioso Chen sentì la madre rifiutare questa opzione. Con le ultime forze rimaste riuscì a implorarla: “Se tu starai meglio, mamma. Io vivrò attraverso di te!”. Così, durante una primaverile mattina di aprile, Chen chiuse gli occhi per sempre. Il trapianto venne rapidamente preparato. Ma prima dell’operazione avvenne qualcosa di straordinario. Tutti i medici si inchinarono davanti al piccolo Chen, per onorare al suo estremo atto di coraggio.

d0d414efb8874dd5131267855cac3a33 c4bd242db2f53f4165976b14e4a66236

Senza perdere altro tempo, il trapianto fu avviato ed eseguito con successo. Il corpo di Zhou, grazie al nuovo rene, si riprese rapidamente. L’eterna gratitudine di una madre per il figlio eccezionale è ciò che resta alla fine di questa commovente storia. Oltre a sua madre, Chen ha salvato la vita di altre due persone. Il suo comportamento eroico rappresenta un fulgido esempio di abnegazione e di profondo amore materno. Questo bimbo, così piccolo, ha conquistato il rispetto non solo dei medici, ma di tutto il mondo. Il gesto di altruismo di questo bimbo deve essere una fonte di ispirazione per tutti noi.

89a096c3eb8a643c94d861d165d4eeae


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora