Matthew McConaughey tornerà sul set della serie tv True Detective?
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Matthew McConaughey tornerà sul set della serie tv True Detective?
Lifestyle

Matthew McConaughey tornerà sul set della serie tv True Detective?

Matthew McConaughey tornerà sul set della serie tv True Detective?
Matthew McConaughey tornerà sul set della serie tv True Detective?SCENE 2.L2 / Interior CID-Conference Room (2012): Cohle being questioned by Gilbough and Papania. / Photo: Skip Bolen/HBO HBO's "True Detective" Season 1 Director: Cary Fukunaga Matthew McConaughey: Rustin Cohle Woody Harrelson: Martin Hart Tory Kittles: Sgt. Papania Michael Potts: Sgt Gilbough

Il celebre attore Matthew McConaughey ha dichiarato di essere disponibile a comparire nella terza stagione della serie tv statunitense “True Detective”.

Matthew McConaughey potrebbe fare nuovamente la sua comparsa in “True Detective 3“. Ammesso che vi sia un seguito. Perchè per il momento, l’ideatore della serie Nic Pizzolatto sta lavorando ad altri progetti. Ed è privo di idee in merito, a quanto lui stesso ha affermato in una recente intervista.

True Detective” è una serie tv statunitense in onda sul piccolo schermo dal gennaio 2014 sul canale via cavo HBO. Ad oggi, è ferma all’estate 2015. “True Detective” è concepita come una serie antologica. Ad ogni stagione rinnova interpreti e storia.

Nel corso del Rich Eisen Show, McConaughey ha rivelato che sarebbe entusiasta di riprendere il ruolo del detective Rust Cohle che gli era valso una nomination agli Emmy Awards. “Solo se la sceneggiatura fosse buona e ce ne fosse l’opportunità – ha dichiarato lo stesso McConaughey – Non esiterei un attimo”.

Matthew McConaughey, noto per i suoi muscoli e la mascella pronunciata, si era sottoposto a un dimagrimento e a un imbruttimento per poter vestire i panni di un detective provato dal lutto.

“True Detective” aveva ricevuto una buona accoglienza alla sua prima stagione, da parte di pubblico e critica.

Accoglienza che si è poi raffreddata in quella successiva. Sembra che il secondo capitolo, con gli attori Vince Vaughn e Colin Farrell, non abbia eguagliato il primo.

La prima stagione, con le interpretazioni di Matthew McConaughey e Woody Harrelson, era stata un acclamato mix di giallo, noir e filosofia nella cornice malinconica della Louisiana. Perchè la narrazione poetica di Nic Pizzolatto aveva decisamente conquistato.

Nella seconda stagione, invece, “True Detective” ha perduto quella dimensione introspettica, focalizzandosi sui misteri della California e sacrificando il fascino che la Louisiana degli anni Novanta aveva prima regalato.

Cosa sarà la terza stagione per il momento è ancora un mistero.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche