Melfi, uccide la moglie e si toglie la vita
Melfi, uccide la moglie e si toglie la vita
Cronaca

Melfi, uccide la moglie e si toglie la vita

uccide

A Melfi, guardia giurata uccide la moglie e si toglie la vita. In corso le indagini per scoprire il movente dell'omicidio-suicidio.

Ennesimo omicidio-suicidio in Italia. A Melfi, vicino a Potenza, un uomo di 33 anni ha ucciso la moglie di 27 per poi togliersi la vita. L’omicida-suicida, Antonio Girardi, era una guardia giurata.

Uccide la moglie e si suicida

A Melfi, nella provincia di Potenza, una guardia giurata di 33 anni ha ucciso la moglie 27enne e si è suicidato. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la tragedia sarebbe avvenuta nell’abitazione di famiglia, collocata nel centro storico del paese lucano, tra via Floriano del Zio e Largo Pagnello.

Le forze dell’ordine sono state allertate dai vicini di casa della coppia, che verso le 7.30 dell’8 maggio 2018 hanno sentito degli spari provenienti dall’appartamento dove si sarebbe consumata la tragedia. Stando alle testimonianze dei conoscenti, la convivenza tra i due coniugi procedeva serenamente. I due erano sposati da un anno. Lui era originario di Melfi, lei veniva dall’Europa dell’Est.

Gli inquirenti hanno aperto le indagini per scoprire il movente che avrebbe spinto Girardi al terribile atto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora