×

Meteo, addio a Lucifero: torna il maltempo. Quali sono le aree più colpite

Addio a Lucifero. Dopo la breve parentesi di questo weekend, sulla nostra penisola dovrebbe arrivare la nuova perturbazione Atlantica che porterà piogge e temporali.

meteo weekend
meteo weekend

Potrebbe essere arrivata la fine dell’estate? Il quadro meteorologico previsto già nella giornata di lunedì 23 agosto parla chiaro. A breve potremo infatti dire addio allanticiclone Lucifero che da qualche settimana a questa parte ha portato caldo torrido su buona parte della penisola.

Dopo la breve parentesi del weekend di sabato 21 – domenica 22 agosto, Lucifero potrebbe cominciare ad arretrare per fare posto ad una nuova perturbazione proveniente dall’Atlantico che dovrebbe portare gradualmente temperature più basse e con esse piogge e acquazzoni.

Meteo weekend, le previsioni di sabato 21 agosto

Nella giornata di sabato 21 agosto potremo aspettarci un clima generalmente soleggiato su tutta la penisola. Nel pomeriggio tuttavia, le prime nuvole potrebbero raggiungere le Alpi Orientali e l’Appennino Meridionale che potrebbero farsi via via più consistenti in serata.

Non sarebbero previste piogge. Acquazzoni locali potrebbero interessare invece la Calabria. In linea di massima potrebbe verificarsi un aumento delle temperature a Nord, in Sardegna, in parte del Centro-Italia e in Campania.

Meteo weekend, le previsioni di domenica 22 agosto

Per ciò che riguarda domenica 22 agosto, il clima dovrebbe essere in linea di massima caratterizzato da una buona stabilità al Centro, al Sud e nelle isole maggiori. Al Nord invece il tempo potrebbe essere variabile con nubi che si alterneranno a schiarite per tutta la giornata.

Nel pomeriggio invece il maltempo potrebbe farsi più insistente sulle Alpi del Triveneto. In serata potrebbero esserci piogge e acquazzoni oltre che in Veneto e Lombardia, anche in Liguria.

Meteo weekend, le previsioni da lunedì 23 agosto

A partire da lunedì 23 agosto e per buona parte della prossima settimana, il clima instabile potrebbe raggiungere anche il resto dell’Italia ed in particolare nel centro-nord. L’anticiclone Lucifero comincerà infatti ad arretrare stazionando a sud e sulle isole maggiori dove almeno per il momento, dovranno ancora fare i conti con il caldo.

Una nuova perturbazione atlantica potrebbe attraversare buona parte della penisola soprattutto nell’Italia centro-settentrionale. Diffusi temporali dovrebbero colpire la Toscana, Umbria e Marche, Liguria, Triveneto e Lombardia.

Nella giornata di martedì 24 agosto, anche parte del centro-sud potrebbe essere interessato dal maltempo con piogge locali intense che dovrebbero colpire le aree a nord di Campania e Puglia.

Contents.media
Ultima ora