×

Morto il bambino caduto in una cisterna a Ferrara

Sembra che il piccolo bambino sia sfuggito al controllo della bisnonna, finendo per cadere nella cisterna: è morto dopo un giorno a Ferrara.

bambino morto a Ferrara

Tragedia a Pontemaggiore, in provincia di Ferrara, dove un bambino di 1 anno è morto in seguito alla caduta in una vasca biologica.

Bimbo di un anno morto in provincia di Ferrara

Non ce l’ha fatta il bambino di soli quattordici mesi che ieri, martedì 31 maggio, è caduto in una vasca biologica a Portomaggiore, in provincia di Ferrara.

Il piccolo era stato soccorso e portato immediatamente in ospedale, dove purtroppo è morto nella mattinata di oggi.

La tragedia si è consumata in una ditta di gestione di lubrificanti e combustibili per autotrazione, che si trova proprio di fronte all’abitazione della famiglia del povero bambino.

Le ricostruzioni del tragico incidente

Secondo una prima ricostruzione, il piccolo si trovava in compagnia della bisnonna, quando, in un momento di distrazione, il neonato è sfuggito alle sue attenzioni.

Dopodiché, sarebbe finito sul coperchio della vasca, per poi precipitare nella cisterna. La donna ha dato l’allarme e sono intervenuti i soccorritori.

Le condizioni della vittima sono però apparse da subito molto gravi, e si sono rivelate fatali, tanto che i tentativi di salvataggio sul posto e in ospedale sono risultati vani. Sull’episodio lavorano i Carabinieri, che dovranno accertare l’esatta dinamica ed eventuali responsabilità della parente.

Contents.media
Ultima ora