×

Mosche in casa: come allontanarle senza pesticidi

Le mosche in casa si possono tenere a debita distanza con alcuni rimedi naturali e una migliore igiene e pulizia degli ambienti domestici.

Mosche in casa

Durante l’anno alcuni insetti possono entrare nelle nostre case: dalle zanzare ai moscerini passando per gli scarafaggi e le mosche. Per allontanare le mosche in casa sono diversi i rimedi naturali e casalinghi che è possibile usare. Vediamo alcuni dei migliori e come fare.

Mosche in casa

Non solo le formiche e le zanzare, ma sono diversi gli insetti che possono infastidire durante la stagione estiva. Tra queste vi sono le mosche che si insediano sia nelle abitazioni domestiche, ma anche sul terrazzo e in balcone. Le mosche in casa non sono assolutamente pericolose dal momento che non pungono, ma possono essere alquanto fastidiose e irritanti.

Uno dei primi rimedi per allontanare le mosche in casa è prestare particolare attenzione all’igiene della propria abitazione in modo da tenerla sempre pulita e ben ordinata. Bisogna anche coprire la frutta e la verdura con un panno dal momento che questi insetti sono particolarmente attratti da alimenti del genere. Si consiglia di fare attenzione anche ai colori in quanto le tonalità chiare tendono ad allontanarle, mentre quelli scuri sono fonte di attrattiva per loro.

Oltre a questi accorgimenti e trucchi da adottare, per tenere le mosche a debita distanza, è opportuno anche considerare un buon dispositivo e il miglior repellente è Ecopest Home che consente di allontanarle in maniera definitiva. Vi sono poi una serie di rimedi naturali e casalinghi che possono aiutare ad allontanarle evitando l’uso di pesticidi.

Tra i rimedi naturali, vi è aceto e menta che basta far macerare in un barattolo per poi spruzzare la lozione nei luoghi in cui tendono ad annidarsi maggiormente le mosche in casa che non amano particolarmente questo aroma. L’olio essenziale di eucalipto oppure il pepe da posizionare vicino ai davanzali oppure alle finestre le allontana immediatamente.

Mosche in casa: cause

Oltre ai rimedi e ai consigli che sono stati suggeriti per allontanare le mosche in casa, bisogna anche pensare a quali sono le cause per cui tendono a insediarsi nelle abitazioni e infastidire il sonno o le normali attività di ogni giorno. Sono un problema comune, soprattutto durante la stagione estiva e sebbene non siano fastidiose quanto le zanzare, sicuramente non lasciano indifferenti.

Le mosche sono attratte soprattutto dalle sostanze zuccherine e per questa ragione è consigliabile non lasciare cadere delle briciole o residui di cibo in terra in quanto possono cominciare ad annidarsi. La frutta può portare tantissime mosche in casa e in questo caso si consiglia di coprirla con un panno in modo che non si insedino.

Le mosche amano la luce e rifuggono il buio, per cui spegnere le luci di ogni stanza è un ottimo modo per evitare che possano entrare in casa. I motivi per cui questi insetti entrano in casa sono vari e non dipende soltanto dai residui alimentari o dalle luci, ma ci sono anche altri fattori che tendono a influire. Una delle cause principali delle mosche in casa è dovuto al calore e all’umidità che avvertono.

Con le temperature dovute ai fornelli accesi quando si cucina oppure i termosifoni o ancora i tubi coperti, è possibile generare delle zone che sono perfette per la loro sopravvivenza e rappresentano una sorta di habitat ideale per loro. Per questa ragione, una pulizia maggiormente approfondita della casa e degli ambienti è molto utile per evitare di avere mosche in casa.

Mosche in casa: il miglior rimedio naturale

Per allontanare in maniera definitiva le mosche in casa, oltre a seguire i consigli e le raccomandazioni fornite, è possibile usare un buon repellente. Il modello migliore raccomandato dai consumatori e che si trova sul mercato è Ecopest Home, che permette di dire addio agli insetti, quali mosche, formiche, ragni, ma anche ai roditori come gli insetti.

Un dispositivo innovativo, ma molto efficace. Si tratta di un dispositivo elettronico, un repellente che combatte sia insetti che roditori. Per funzionare sfrutta una doppia tecnologia a interferenza magnetica e ultrasuoni che è impercettibile all’orecchio umano e agli animali domestici, in generale. In questo modo si può beneficiare del relax e della tranquillità della propria casa senza nessun tipo di fastidio. Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine -

Sicuro e testato per tutta la famiglia, oltre a essere pratico e trasportabile, quindi adatto anche in vacanza o viaggio. Ha un raggio d’azione molto ampio, infatti copre 250 metri quadrati e non ha bisogno di additivi chimici per poter funzionare. È considerato la perfetta soluzione per tenere lontani gli insetti in modo naturale e senza problemi.

Basta attaccarlo alla presa di corrente affinché funzioni. Inoltre, consente di proteggere dagli insetti h24.

Ecopest Home è originale ed esclusivo, quindi non ordinabile nei negozi fisici o siti di e-commerce. L’utente interessato all’acquisto del dispositivo deve lasciare i propri dati personali nel modulo di richiesta e inviare l’ordine nel sito ufficiale. Il repellente si trova nell’offerta promozionale 2×1 al costo di 49,90€ (invece di 90) con la spedizione gratis. Per il pagamento, è possibile scegliere tra le seguenti modalità: Paypal, la carta di credito oppure con la formula del contrassegno, quindi con i contanti direttamente al corriere al momento della consegna del prodotto.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora