Nicki Minaj: canzoni più belle
Nicki Minaj: canzoni più belle
Musicisti

Nicki Minaj: canzoni più belle

Nicki Minaj: canzoni più belle
Nicki Minaj: canzoni più belle

Nonostante soli tre album pubblicati in carriera finora, Nicki Minaj ha già all’attivo una lunga serie di hit. Scopriamo quali sono le sue canzoni più belle.

La rapper originaria di Trinidad e Tobago, ma naturalizzata statunitense Nicki Minaj ha iniziato la propria carriera musicale circa dieci anni fa – nel 2007 – quando fu scoperta e lanciata da Lil Wayne. Nel corso di questo decennio ha pubblicato tre album e collaborato con molti altri artisti. Tanto è bastato perché numerose delle sue canzoni scalassero le vette delle classifiche americane e internazionali, facendola diventare una delle figure di spicco della scena musicale mondiale.

Tra le più grandi hit di Nicki Minaj c’è senza dubbio Super Bass (2011), pezzo estratto dal suo primo album, Pink Friday, e che ha venduto ben 5 milioni di copie solo negli USA. Col sottofondo di un mix di musica elettronica, pop, hip-hop e J-pop, caratterizzata da un basso potente, la canzone parla dell’uomo per il quale si ha una cotta e con il quale, pur volendo a tutti i costi conquistarlo, si cerca di mantenere un approccio giocoso.

Del primo album della Minaj fanno parte anche le famosissime Your Love (2010), che usa un campionamento di No More I Love You’s, la hit di Annie Lennox, e Moment 4 Life (2010), cantata in coppia con Drake.

Un altro grandissimo successo è Starships (2012), il singolo di Nicki Minaj più venduto di sempre e probabilmente anche quello più conosciuto.

Estratto dal suo secondo album in studio, Pink Friday: Roman Reloaded, ha raggiunto i 7,2 milioni di copie acquistate in tutto il mondo. Starships mostra il lato più pop della cantante e tra i suoi pezzi è uno di quelli nei quali il rap è meno presente.

Una vera miniera di singoli di successo è il terzo disco di Nicki Minaj, The Pinkprint, che contiene alcune delle sue canzoni più belle. La traccia che ha trainato l’album, Anaconda (2014), ha scalato le classifiche e ha segnato il ritorno della cantante alle sue radici rap. Frutto della collaborazione tra la Minaj, Lil Wayne, Chris Brown e Drake è Only (2014), altro pezzo di grande rilievo tratto da The Pinkprint, che musicalmente è più hip hop e il cui testo è abbastanza esplicito. Dello stesso album fanno parte anche altri due tra i pezzi più amati di Nicki Minaj: Bed of Lies (2014) e The Night Is Still Young (2015).

Nicki Minaj è, però, famosa non solo per i suoi lavori, ma anche per le collaborazioni con altri artisti.

Due esempi su tutti? Bang Bang con Jessie J. e Ariana Grande, Turn Me On di David Guetta.cantante

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche