Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Dieta Robot: come dimagrire 5 kg in modo veloce e naturale
Salute & Benessere

Dieta Robot: come dimagrire 5 kg in modo veloce e naturale

Dieta Robot: come dimagrire 5 kg in modo veloce e naturale
Dieta Robot

La Dieta Robot aiuta a perdere fino a 5 kg al mese seguendo una suddivisione degli alimenti in categoire, piuttosto che calorie. Scopriamo come funziona.

La Dieta Robot non poggia su regole rigide, ma su delle categorie alle quali affidarsi con rigore e disciplina. Se seguita correttamente, questa consente di perdere fino ad un massimo di 5 Kg in un mese, rapidamente e naturalmente, senza lo sforzo di dover necessariamente contare le calorie e consentendovi anche di risparmiare tempo e, soprattutto, denaro.

Dieta Robot

L’aspetto più interessante di una dieta è quello di perdere calorie guadagnando quel peso ottimale perso da tempo e da lungo agognato. Allo stesso tempo, rispettare le regole che una dieta impone, a volte, può essere faticoso, soprattutto perché non sempre è facile tenere una traccia delle calorie che si perdono. La Dieta Robot, pertanto, garantisce una perdita di peso effettiva, consumando sempre gli stessi alimenti e senza obbligarvi a misurare le calorie perdute.

La Dieta Robot può essere noiosa sotto molti punti di vista, ma i benefici che garantisce sono numerosi, tangibili e permangono nel tempo.

Tuttavia, come per ogni dieta che si rispetti, il vostro atteggiamento è quanto potrà fare effettivamente la differenza. Non scoraggiatevi al primo tentativo, siate tenaci e pazienti, ma tenete anche in mente che il risultato non potrà essere universale, poiché la storia clinica e il punto di partenza cambia da individuo ad individuo.

Dieta Robot: schema e benefici

La Dieta Robot non segue regole rigide, ma poggia su quattro categorie, le uniche sulle quali fare affidamento e che vi presentiamo nel dettaglio nel paragrafo che segue.

Categoria 1. La categoria include tutti quegli alimenti che si possono consumare secondo il proprio gusto, quali bietole, cavoli, melanzane, crauti, cetrioli, finocchi, ravanelli, insalata, erbe aromatiche, zucca e verze.

Categoria 2. La categoria include gli alimenti da consumare a colazione e durante i pasti principali, quali pesce, carne bianca e legumi.

Categoria 3. La categoria include quegli alimenti che si possono consumare una sola volta al giorno, ma dà la possibilità di variarne almeno tre per una sola volta.

Appartengono a questa categoria le gallette di riso, la quinoa, le patate, il riso, le barbabietole e i mirtilli.

Categoria 4. La categoria include gli alimenti da consumare rigorosamente una sola volta al giorno, tra cui le noci, l’avocado, il cioccolato fondente, i semi di canapa e quelli di girasole.

La Dieta Robot se, inizialmente, può sembrare noiosa si rivela, invece, efficace, un risparmio di tempo e soprattutto di denaro, poiché stabilisce che ogni giorno bisogno mangiare esclusivamente i cibi contenuti in una categoria, ma non nell’altra, con delle lievi variazioni da effettuare una sola volta alla settimana.

La Dieta Robot stabilisce la consumazione degli alimenti secondo modeste quantità, vieta l’uso di olio extra vergine di oliva, zucchero e dolcificanti simili, dà il via libera all’uso di aceto e limone per condire, ammette la consumazione di una sola tazza di caffè al giorno. Infine, è facile intuire che la Dieta Robot bandisce la frittura, il cibo industriale e privilegia la consumazione di bevande preparate in casa, utilizzando rigorosamente gli elementi inclusi nella categoria, e quella di alimenti grigliati, lessati o cotti al vapore.

Il miglior integratore da abbinare

L’obiettivo principale di una dieta è quello di garantire benefici che, gradualmente, dovranno stabilizzarsi anche con il tempo, ma ai fini di un risultato rapido e tangibile è bene che questa sia supportata da un integratore alimentare, che sia preferibilmente naturale e biologico, allo scopo anche di tutelare la salute e il corretto funzionamento del proprio organismo.

L’integratore alimentare, non a caso, non va mai inteso come un sostituto della propria alimentazione, ma come un supporto maggiore che sopperisca alla mancanza di tutti quegli elementi che sono essenziali per la sopravvivenza del proprio organismo e che, difficilmente, si assimilano quotidianamente con l’alimentazione.

Il mercato, attualmente, è ricco di prodotti chimici e naturali che, sfortunatamente, non sempre garantiscono l’acquisizione dei numerosi benefici che promettono ed è per questo che oggi, nel nostro articolo, desideriamo sottoporre alla vostra attenzione Piperina & Curcuma Plus, il primo integratore alimentare naturale, progettato e sviluppato negli ambienti protetti di un laboratorio scientifico, allo scopo di garantire:

  • la perdita di peso attraverso l’accelerazione dei processi metabolici del proprio organismo
  • l’acquisizione dell’energia necessaria per lo svolgimento delle proprie attività giornaliere
  • l’acquisizione e il ripristino del buon umore che, solitamente, viene meno quando ci si rende conto di acquisire nuovo peso
  • l’eliminazione dei grassi e dei liquidi in eccesso
  • la possibilità di tenere costantemente sotto controllo il proprio peso corporeo

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Contrariamente ai numerosi prodotti presenti da tempo in commercio, Piperina & Curcuma Plus si distingue per l‘azione sinergica dei principi attivi che la compongono e che, nello specifico, risultano essere:

  • la Piperina, una spezia largamente impiegata nella cucina internazionale per rendere le pietanze più gustose, ma dietetiche allo stesso tempo, il cui obiettivo nell’integratore è quello di accelerare il processo metabolico dell’organismo aumentando la produzione dei succhi gastrici all’interno dell’intestino;
  • la Curcuma, una spezia spesso associata alla Piperina, il cui obiettivo è quello di depurare e mantenere depurato l’organismo nel tempo, liberandolo dalle sostanze tossiche e inquinanti che nel tempo si sono accumulate a causa di un’alimentazione disfunzionale, impedendo, altresì, ai succhi gastrici in eccesso di raggiungere e danneggiare l’apparato gastrointestinale;
  • il Silicio Colloidale, l’elemento forse meno noto, ma essenziale per la salute delle ossa, i tendini e la pelle, la cui presenza nell’integratore si rivela efficace per potenziare gli effetti di piperina e curcuma.

Piperina & Curcuma Plus è un integratore alimentare naturale, privo di controindicazioni, da assumere regolarmente per due volte al giorno, rigorosamente dopo i pasti principali, due compresse dopo pranzo e due compresse dopo cena. La casa produttrice, tuttavia, sconsiglia l’assunzione alle donne in stato interessante, nel periodo dell’allattamento, ai minorenni e a tutti gli individui affetti da gravi patologie del tratto gastrointestinale, epatiche e renali.

Piperina & Curcuma Plus non si acquista dalla farmacia o la parafarmacia. Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Piperina & Curcuma Plus si acquista esclusivamente online, attraverso il sito ufficiale della casa di produzione del prodotto. Al momento è anche presente una forte promozione: aquistando quattro confezioni di prodotto, infatti, ne pagherete una sola al prezzo di € 49,00 anziché €196. Compilate il modulo di acquisto nella pagina segnalata, correttamente e senza tralasciare alcun campo. Un operatore vi ricontatterà e, dopo aver confermato i dati della vostra spedizione, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, nel giro di un paio di giorni lavorativi, con consegna espressa. Infine, potrete scegliere di pagare in contrassegno, ovvero, direttamente in contanti, al momento della consegna dell’ordine.

Per restare aggiornati sull’argomento, vi consigliamo di leggere anche il nostro articolo sul Metabolismo Basale e le possibilità di accelerarlo.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche