Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Capelli che cadono: cause e la migliore cura naturale
Salute & Benessere

Capelli che cadono: cause e la migliore cura naturale

Capelli che cadono
Capelli che cadono: cause e la migliore cura naturale.

La vostra spazzola è sempre piena di capelli? Vediamo insieme quali sono le cause e la migliore cura naturale per i capelli che cadono.

Secondo uno studio effettuato dall’ISPLAD (International Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology), i capelli non subiscono soltanto in autunno la “muta”, ma anche in primavera. Durante questo periodo chiamato anche “Defluvio Telogenico“, i recettori del capello diventano molto più sensibili agli stimoli degli ormoni androgeni e vanno a provocare la caduta temporanea dei capelli, sia negli uomini che nelle donne. In questo articolo scopriremo le cause della caduta dei capelli, temporanea o permanente, e la migliore cura naturale.

Capelli che cadono

Quando inizia ad avvicinarsi il cambio di stagione si verifica un fenomeno naturale, soprattutto durante la primavera e in autunno ma anche in estate o in inverno; si possono manifestare, in tal senso, delle condizioni che accentuano la caduta. La perdita dei capelli si collega soprattutto al cambio climatico, in grado di accelerare questo fenomeno naturale. Secondo diversi studiosi, ogni giorno perdiamo tra i 50 e i 70 capelli, tranne al cambio di stagione, durante il quale il numero tende ad aumentare.

La maggior parte dei capelli presenti sul cuoio capelluto di trova nella nella fase Angen, ovvero quella della crescita.

Il rimanente si divide nella fase Catagen, ovvero della involuzione e quella della Telogen, cioè quella di riposo, che porta alla caduta dei capelli. Questa situazione inizia a verificarsi nei mesi di gennaio e di luglio, quando diverse strutture entrano nella fase Telogen, con una durata di 3 mesi circa. Nei mesi di ottobre e aprile, invece, cadono più capelli perché si è arrivati al termine della fase Telogen.

Le tre fasi del capello sono quindi:

1) FASE ANAGEN: è la fase di crescita del capello dove il follicolo cresce mediamente di 0,3-0,4 mm al giorno ed è quindi in piena attività.

2) FASE CATAGEN: il capello non si allunga più ed è in una fase di involuzione.

3) FASE TELOGEN: il capello cade a causa della spinta di quello nuovo che sta crescendo.

Vediamo ora come cadono i capelli in base alla stagione.

AUTUNNO: durante questo periodo, i capelli vengono persi in modo più frequente sia dalle donne che dagli uomini.

I mesi autunnali corrispondono al periodo in cui il corpo umano risponde in modo più accentuato al cambiamento climatico e questo può portare a quello che viene definito “Effluvio Stagionale”.

ESTATE: durante questa stagione, il fusto del capelli viene messo a dura prova a causa di diversi fattori, che ne alterano l’aspetto vitale e sano. Tra questi fattori possiamo trovare la sudorazione eccessiva, l’esposizione ai raggi ultravioletti, il cloro, le temperature elevate, la salsedine e la disidratazione.

INVERNO: a causa del freddo e degli agenti atmosferici, i capelli possono diventare aridi e deboli e spezzarsi con molta facilità. Durante l’inverno i capelli appaiono anche sfibrati e spenti.

PRIMAVERA: c’è un aumento dei capelli che cadono (anche 400 capelli al giorno). Questo fenomeno dura poche settimane e accade che i follicoli iniziano a sincronizzare la propria attività come le ore della luce.

Dopo aver fatto questa premessa possiamo affermare che la caduta ormonale e progressiva dei capelli è molto comune in Italia.

La caduta progressiva può essere scatenata da diversi fattori (es: ormoni, ereditarietà, età ecc…), mentre la caduta reazionale può dipendere dallo stress, dalla dieta sbilanciata, da uno stile di vita sregolato, da uno shock emotivo, dal periodo post-partum, oppure dai trattamenti farmacologici o chemioterapici.

Ciò che diventa necessario e importante è riuscire ad andare a identificare le cause del problema, prima di iniziare a orientarsi verso le diverse proposte sul mercato. Al supermercato o in farmacia è possibile trovare, infatti, dei trattamenti per la perdita dei capelli basati su tre fasi (preparare, trattare, lavare). I problemi legati alla perdita dei capelli spesso si verificano per una vascolarizzazione non ottimale del bulbo pilifero, oppure per una sovrapproduzione di sebo che soffoca il capello.

Capelli che cadono: cause

Vediamo ora quali sono le cause più comuni dei capelli che cadono.

ASSENZA DI VITAMINA A: senza la vitamina A si perdono i capelli e si può verificare un invecchiamento precoce.

CAMBIAMENTI POST GRAVIDANZA: il calo degli estrogeni dopo la gravidanza e lo stress post parto possono portare alla perdita di capelli.

CAMBIO DI STAGIONE: per diverse condizioni ambientali elencate precedentemente i capelli tendono a cadere.

CARENZA DI ZINCO: senza lo zinco si perdono molti più capelli, poiché è il responsabile della formazione della cheratina.

DIETE DRASTICHE: le diete lampo possono provocare scompensi ormonali e la perdita dei capelli.

DISTURBI ALIMENTARI: l’Anoressia o la Bulimia sconvolgono il fisico e possono causare la caduta dei capelli.

FATTORI EREDITARI: la perdita dei capelli può essere di tipo ereditario (es: Alopecia Androgenetica).

INQUINAMENTO AMBIENTALE: i capelli possono cadere a causa dell’inquinamento del luogo in cui si vive.

MENOPAUSA: durante questo periodo le donne tendono a perdere i capelli per il cambiamento ormonale nel sangue.

SQUILIBRI O CAMBIAMENTI ORMONALI: il calo degli estrogeni nella donna può provocare la caduta eccessiva dei capelli nella donna.

STRESS: nei momenti di forte stress la crescita dei capelli si arresta e i nuovi sono di meno.

TRATTAMENTI COSMETICI AGGRESSIVI: tinte e colorazioni aggressive possono fare cadere i capelli.

Capelli che cadono: il miglior rimedio naturale

Per riuscire a migliorare l’aspetto dei nostri capelli è importante abbinare, ad una dieta equilibrata ed una vita sana, un buon prodotto naturale. In commercio ce ne sono tanti, ma il migliore, a detta di esperti e consumatori che l’hanno provato e testato, è Foltina Plus.

Notificato dal Ministero della Salute, Foltina Plus è uno spray interamente composto di ingredienti naturali e di qualità, che consente di arrestare la caduta dei capelli e stimolarne la ricrescita. È, in tal senso, in grado di rivitalizzare i follicoli piliferi, prevenendo l’ulteriore perdita di capelli e favorendone la crescita, per tornare ad avere una chioma folta in modo naturale e salutare. La sua efficacia si fonda sull’azione sinergica degli ingredienti che lo compongono, che nello specifico risultano essere:

  • La serenoa: riequilibra gli ormoni e stimola la micro circolazione, così da arrestare la caduta dei capelli e stimolarne la ricrescita.
  • Il fieno greco: apporta principi attivi al follicolo, in modo da stimolare una ricrescita naturale e sana.
  • L’arginina: si tratta di un amminoacido, fondamentale nella costruzione del capello.

Raccomandato dagli esperti e dai consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche, è un prodotto realizzato in laboratorio da personale competente. Così, Foltina Plus presenta molteplici benefici:

  • Avere una ricrescita veloce in modo naturale.
  • Combattere il diradamento, arrestando la caduta dei capelli.
  • Rinfoltire la capigliatura, in modo da tornare ad avere una chioma folta.
  • Riattivare i bulbi spenti.
  • Non presenta controindicazioni, salvo allergie agli ingredienti usati. Questo consente di ottenere una folta chioma non solo in modo naturale, ma anche salutare.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

Foltina plus provalo adesso

Foltina Plus è un prodotto esclusivo ed ufficiale. Per questo, non è acquistabile né presso negozi fisici, come al supermercato o in farmacia, né presso siti e-commerce online. Infatti, l’unico modo per ottenere il prodotto originale è collegandosi al sito ufficiale della casa di produzione. Una volta cliccato su “Ordina subito”, sarà sufficiente compilare un breve modulo online ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. I dati forniti saranno trattati nel rispetto della privacy e l’articolo perverrà all’indirizzo pattuito nel giro di qualche giorno lavorativo. Attualmente, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto del prodotto a 49 € al posto di 78 €, con spedizione gratuita. Il pagamento si potrà effettuare sia tramite Paypal o carta di credito, sia in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Eleonora Cattaneo 758 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.