×

Oms: “Pandemia per tutto il 2022 se i paesi più poveri non avranno abbastanza vaccinati”

L'Oms ha avvertito che, se i paesi più fragili non avranno avuto adeguata copertura vaccinale, la pandemia andrà avanti per tutto il 2022.

Oms sulla pandemia nel 2022

Il funzionario senior dell’Oms Bruce Aylward ha lanciato un avvertimento sulla durata della pandemia: se i paesi più poveri non saranno protetti a dovere con il vaccino, l’emergenza sanitaria si protrarrà per tutto il 2022.

Oms sulla pandemia nel 2022

Gli stati a basso reddito, ha evidenziato il membro dell’Organizzazione mondiale della Sanità, non stanno ricevendo i vaccini di cui hanno bisogno. In Africa per esempio solo meno del 5% della popolazione ha ricevuto il vaccino contro il 40% della maggior parte degli altri continenti. Il dottor Aylward ha dunque appello alle aziende farmaceutiche affinché possano dare la priorità ai paesi più poveri.

I paesi ricchi, ha affermato, hanno bisogno di fare un bilancio di dove si trovano con i loro impegni di donazione presi in occasione di vertici come il G7 dell’estate 2021.

Posso dirvi che non siamo sulla buona strada. Dobbiamo davvero accelerare o sapete una cosa? Questa pandemia andrà avanti per un anno in più del necessario“.

Oms sulla pandemia nel 2022: “Incrementare vaccini ai paesi più fragili”

Proprio ieri il Premier italiano Draghi, in occasione delle comunicazioni precedenti il Consiglio Europeo, aveva affermato la necessità di incrementare la fornitura di dosi ai paesi più fragili perché possano proteggere i loro cittadini e per impedire l’insorgenza e la diffusione di nuove e pericolose varianti.

Solo il 2,8% di chi vive in un Paese a basso reddito ha ricevuto almeno una dose di vaccino, a fronte di quasi il 50% della popolazione mondiale“, aveva ricordato.

Contents.media
Ultima ora