×

Paul Wesley: i ruoli più belli interpretati al cinema

Paul Wesley: i ruoli più belli interpretati al cinema
Paul Wesley: i ruoli più belli interpretati al cinema

Paul Wesley ha 34 anni ed è celebre per il suolo interpretato come vampiro buono, Stefan Salvatore, in Vampire Diaries. Protagonista indiscusso e amato da tutti, soprattutto per la storia d’amore con Elena Gilbert, interpretata dall’attrice Nina Dobrev. Ma questo ruolo era per la televisione, come tanti altri che ha avuto.

Nel cinema i ruoli più belli che ha interpretato sono i seguenti:

  • nel film Fallen Paul Wesley interpreta un uomo-angelo, un Nephilim. Il suo nome è Aaron Corbett e nel film è un supereroe disposto a tutto per difendere la città in cui vive ed è cresciuto.
  • Nel film Amira and Sam l’attore è Charlie, un imprenditore di Wall Street che offre aiuto al cugino Sam, un veterano della guerra in Iraq, che non sa adattarsi alla normalità.

    Una delle sue frasi più celebri nel film: “Sei stato così fortunato da appartenere all’1% della popolazione che ha protetto il suo Paese, giusto? Ti darò l’opportunità di appartenere all’1% che governa la Nazione”. Finalmente un ruolo “da cattivo” o meglio non da angelo o da bravo ragazzo come nei ruoli interpretati prima: qui Charlie è un uomo senza scrupoli. Le due personalità molto diverse la sua e quella del cugino rende la pellicola interessante e piena di sentimenti, anche per l’ingresso in scena di una donna irachena, Amira, che è illegale negli USA e viene arrestata nel corso del film per aver venduto dei dvd non originali, ma pirata.

  • Per un altro film, Before I Desappear, ha avuto due ruoli importanti: co-produttore e attore.

    Un film in competizione alla Mostra del Cinema di Venezia di qualche anno fa e che vinse il SXSW Film Festival Audience Award.

  • Recitò anche nel film Mother’s Day nel 2016, nel ruolo di Kevin, un pasticcere che esce con Eva, la figlia di Susan Sarandon, in un film drammatico che parla di relazioni tra madri e figlie.

Leggi anche