×

Perché il tabacco da masticare è dannoso come fumare le sigarette?

Condividi su Facebook

Il tabacco da masticare, noto anche come il tabacco senza fumo, arriva in foglie di tabacco tagliuzzate o confezionate che i consumatori usano per assorbire nicotina. Il tabacco da masticare è altrettanto dannoso come le sigarette per il suo contenuto chimico, il contenuto di nicotina e le questioni mediche che provoca nei suoi consumatori.


Sostanze chimiche contenute
Ci sono 28 sostanze chimiche cancerogene che sono state identificate nel tabacco senza fumo, come nitrosames, polonio 210 e arsenico. Il Nitrosames è un potente agente cancerogeno, il polinium 210 è un elemento radioattivo e l’arsenico è un veleno utilizzato negli insetticidi.

Contenuto di nicotina
Il tabacco da masticare introduce più nicotina nel corpo che fumare una sola sigaretta. Una media-piccola quantità di tabacco detenuti in bocca per 30 minuti contiene nicotina quanto 2-3 sigarette. L’alto contenuto di nicotina nel tabacco da masticare provoca dipendenza.

Condizioni mediche
Il tabacco da masticare provoca una miriade di condizioni mediche dovute al tabagismo, come le malattie dei denti e gengive, alito cattivo e un aumentato rischio di malattie cardiache e ictus.

Il tabacco senza fumo può anche causare tumori della bocca, della gola e dell’esofago.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.