Piersilvio Berlusconi d'accordo sul programma TV con Renzi
Pier Silvio Berlusconi d’accordo sul programma TV con Renzi
Lifestyle

Pier Silvio Berlusconi d’accordo sul programma TV con Renzi

Matteo Renzi

Contatti tra Matteo Renzi e Per Silvio Berlusconi. L’ex premier vorrebbe lanciare un programma televisivo culturale dedicato alla “sua” Firenze.

Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset, ha annunciato che l’azienda sta prendendo in considerazione il nuovo progetto televisivo proposto nientemeno che da Matteo Renzi. In teoria l’ex segretario del Partito Democratico e presidente del Consiglio dovrebbe essere “nemico” del Cavaliere, ma è anche vero che spesso i due sono stati paragonati. Inoltre si ricordi il famoso “patto del Nazareno” da loro siglato in passato. Matteo Renzi stesso ha contattato Mediaset per proporre un programma (questa volta non elettorale) di tipo culturale, che tratti in particolare delle meraviglie della sua Firenze e secondo Pier Silvio Berlusconi nulla esclude che la rete accetti tale proposta, se questa dovesse convincerla.

Le parole di Piersilvio Berlusconi

Il vicepresidente di Mediaset, durante la presentazione dei palinsesti 2018-2019 della rete tenutasi a Montecarlo con una conferenza stampa, ha confermato che Matteo Renzi si sia rivolto all’azienda e che quest’ultima, se il prodotto risulta essere di suo gradimento, intenda trasmetterlo senza problemi.

Ben sappiamo, d’altra parte, quanto Firenze sia amata in Italia e all’estero, perciò non ci dovrebbe essere pericolo di un mancato apprezzamento per una trasmissione televisiva dedicata alla città.

Piersilvio Berlusconi

L’obiettivo della trasmissione

Matteo Renzi intende realizzare un progetto che porti la cultura nelle case degli italiani. L’ex presidente della Provincia e sindaco di Firenze ha già lanciato l’idea attraverso un’app, spiegando che il programma televisivo mira a raggiungere “i cuori delle persone”, anche varcando i confini nazionali. Renzi si è detto “emozionato al pensiero di lavorare su un’idea così affascinante”, sottolineando però che sia una fake news, quella secondo cui l’ex presidente del Consiglio vorrebbe trasformarsi presto “in uno showman di provincia”. Inizialmente sembrava che le intenzioni di quest’ultimo, dovessero concretizzarsi su Netflix. Tuttavia ora pare vi siano i cambiamenti che abbiamo detto.

Firenze

Il parere di Piero Angela

Sulla possibilità che Matteo Renzi realizzi un suo programma culturale, si è espresso il divulgatore scientifico più famoso d’Italia (anche se il figlio Alberto gli fa davvero “concorrenza”). Angela ritiene che Renzi possa “farcela”, a realizzare questa sua ambizione. Infatti considera l’ex premier “uno che la sa lunga”, anche se comunque non crede che egli intenda occuparsi personalmente di divulgazione scientifica. Ciò si ricollega a quanto detto da lui stesso sull’eventualità di vederlo trasformarsi in uno “showman di provincia”. In ogni caso il suo progetto è veramente interessante, tanto più considerando l’identità del promotore. Ora attendiamo aggiornamenti a riguardo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche