×

Piera Maggio furiosa: “Via subito quelle immagini”

Piera Maggio furiosa: “Via subito quelle immagini, erano momenti personali e privati che la famiglia non avrebbe mai voluto che fossero pubblicati"

Piero Maggio, madre di Denise e di Kevin

Piera Maggio è di nuovo furiosa e lo ha fatto sapere con un post comparso sulla sua pagina ufficiale di Facebook da cui però è difficile desumere se stia parlando lei o se ci sia un “writer” che in suo nome e su sua sua delega esterna cose: “Via subito quelle immagini”.

Leggiamo meglio: “Erano momenti e immagini personali e privati che la famiglia non avrebbe assolutamente voluto che fossero diffuse, tant’è che non hanno rivelato neanche la data del matrimonio sui social, né pubblicato personalmente foto e video. Se e quando decideranno diffondere momenti personali della propria vita, sarà una loro scelta personale”. 

Piera Maggio furiosa per le immagini della seconda parte della sua vita

Ma a quali immagini si riferisce Piera Maggio o chi ha spiegato le sue ragioni? La premessa è quella per cui in 17 anni di indagini, smentite, speranze cadute e nuove ricerche Piera ha dovuto spartire gran parte della sua vita privata con i media.

In quel caso però, per la madre della scomparsa Denise Pipitone, si era dovuto fare di necessità virtù. Ma è vero che la donna di Mazara del Vallo è anche andata avanti con la sua vita e che di quella vita ha tutto il diritto di esigere tutele di privacy. Tutele come ad esempio quelle che non sono state rispettate in occasione del recente matrimonio del suo secondogenito Kevin

Immagini delle nozze del figlio Kevin, Piera Maggio furiosa

La cerimonia doveva essere un momento privatissimo e invece qualcuno ha preso delle foto e le ha circuitate sui media. La cosa è piaciuto molto poco a Piera, che sui social ha visto molte immagini di una faccenda che con la lunga indagine sulla scomparsa di sua figlia non c’entrano nulla. Ecco perché la Maggio ha chiesto la loro rimozione: perché nessuno le aveva autorizzate, né lei, né Kevin, men che mai la sua fresca nuora. 

La mamma di Denise è furiosa, Piera Maggio non aveva invitato i media né autorizzato immagini

Nessuno poi aveva invitato i media, né resa nota la data della cerimonia. Il che significa, a voler essere oggettivi, che molto probabilmente qualcuno fra gli invitati o fra gli addetti a vario titolo alle cerimonia si è preso qualche libertà di troppo. Sulla parte “pubblica” delle vita di Piera invece si è fermi allo step con cui la magistratura aveva recentemente chiuso le indagini nei confronti dell’ex Pm Maria Angioni che all’epoca dei fatti aveva seguito la vicenda con ruolo istituzionale.

Contents.media
Ultima ora