×

Scontro Conte-Renzi su Quota 100, il premier: “Pilastro della manovra”

Il premier replica all'annuncio del fondatore di Italia Viva: "Voteremo un emendamento per cancellare questa norma ingiusta".

conte renzi quota 100
conte renzi quota 100

Ha ripetutamente assicurato l’appoggio di Italia Viva al governo giallorosso, ma non rinuncia a una campagna contro la riforma del sistema pensionistico voluta dalla Lega durante la sua permanenza a Palazzo Chigi. Da Firenze, dove si trova per Leopolda 10, Matteo Renzi ha annunciato un emendamento per eliminare Quota 100, subito difesa dal premier Giuseppe Conte: “È un pilastro della manovra”.

Renzi: “Norma ingiusta, la cancelleremo”

“Noi voteremo un emendamento per cancellare Quota 100 e dare quei soldi alle famiglie e ai lavoratori. Vediamo che cosa faranno gli altri” si legge nella e-news in cui Matteo Renzi presenta la Leopolda 10, la prima da quando il senatore è uscito dal Pd. “Spiegheremo perché secondo noi quella misura, che investe 20 miliardi in tre anni guardando solo ai pensionandi, è ingiusta.

Quei soldi dovrebbero andare ai giovani, alle coppie, alle famiglie, agli stipendi e ai servizi”.

Il calendario del weekend fiorentino si apre con “la presentazione del Family Act con Elena Bonetti”, continua l’ex premier.

Conte difende Quota 100

A difendere Quota 100 dall’attacco di Renzi è intervenuto Conte, che l’ha assicurato che la manovra non perderà “un suo pilastro votato da tutti. C’è un iter parlamentare e dobbiamo rispettare le opinioni, ma confido, da presidente del Consiglio, che questa manovra manterrà la sua coerenza intrinseca“. Da Bruxelles, il premier ha aggiunto: “Non mi sottrarrò ad altre verifiche. L’obiettivo è abbassare le tasse, recuperando risorse dal sommerso”.

Basta polemiche. La manovra è stata votata in Cdm e quindi non va rimessa in discussione” ha aggiunto Nicola Zingaretti. “Si vedrà nel dibattito parlamentare, ma si scommette su una prospettiva che possa riaccendere l’economia italiana”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche