×

Fase 2, nuova ordinanza Lombardia: ok a seconde case

Fase 2, la nuova ordinanza di Regione Lombardia che entra in vigore da lunedì 4 maggio. Sì a spostamenti nelle seconde case: le novità.

fase-2-ordinanza-lombardia
Fase 2, nuova ordinanza Regione Lombardia: tutte le novità

Fase 2, ancora novità da parte della Regione Lombardia che nella serata di domenica 3 maggio ha emanato un nuovo documento in vista della nuova fase per convivere con il coronavirus. Attilio Fontana e la sua squadra ha apportato una serie di aggiornamenti che fanno felici i lombardi: per esempio, a partire da giorno 4 maggio sarà possibile spostarsi nelle seconde case all’interno della stessa Regione.

Ma non solo, con l’ordinanza 539 di Regione Lombardia è possibile svolgere a sport e attività motorie individuali all’aperto, nel rispetto del distanziamento, come specificato dalle faq emanate dal Governo Conte.

Fase 2 nuova ordinanza Lombardia: le novità

Quali sono le novità della nuova ordinanza di Regione Lombardia in merito alla fase 2? A partire da giorno 4 maggio è stato dato il via libera, da parte di Attilio Fontana e la sua Giunta, alla riapertura di maneggi, attività di addestramento cani. E ancora, sarà possibile praticare la pesca (sportiva e non) che sarà consentita in tutto il territorio della Regione.

Inoltre, come già previsto nella precedente ordinanza, dal 4 maggio “è consentita l’attività da parte degli esercizi di toelettatura degli animali di compagnia, purché il servizio venga svolto per appuntamento, senza il contatto diretto tra le persone, e comunque in totale sicurezza”.

Importante novità anche per gli spostamenti nelle seconde case all’interno dei confini regionali. Ciò potrà avvenire solo ed esclusivamente per ragioni di manutenzione e a lavori di riparazione per barche e natanti, con la possibilità di navigazione in solitaria. Per le attività produttive che restano sospese sarà comunque possibile accedere ai locali per le sanificazioni. A questo link è possibile trovare il testo integrale dell’ordinanza numero 539 di Regione Lombardia.

Le slot machines

Cosa cambia per le slot machines con la nuova ordinanza di Regione Lombardia? Sono state confermate tutte le restrizioni: è fatto obbligo ai concessionari di slot machines di provvedere al blocco delle medesime ed agli esercenti di provvedere alla disattivazione di monitor e televisori di giochi che prevedono puntate accompagnate dalla visione dell’evento anche in forma virtuale, al fine di impedire la permanenza degli avventori per motivi di gioco.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
5 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
maullixio e simuli nel vicinato in passeggio ora
3 Maggio 2020 23:03

il passeggio è per …….

ey113/006/ 007/003 010 in passeggio e molestia ora
4 Maggio 2020 00:32

dante testimone

maullixio e giacy in passeggio, molestia ora capin
4 Maggio 2020 00:33

fratello fatti prete

ba113 dante testimone
4 Maggio 2020 00:34

in Lombardia è ancora presto…

Silvio
6 Maggio 2020 18:47

Leggo: Importante novità anche per gli spostamenti nelle seconde case all’interno dei confini regionali. Ciò potrà avvenire solo ed esclusivamente per ragioni di manutenzione e a lavori di riparazione per barche e natanti, con la possibilità di navigazione in solitaria. Vi risulta che in Lombardia ci sia il mare? e che le seconde case siano dove ci sono i porti Lombardi? Cioè se vada nella mia casa in montagna per fare manutenzione alla mountain bike o ai serramenti sono un delinquente fuorilegge! O forse lo scritto non contiene le virgole ed i punti al posto giusto? Il vecchio detto milanese… Leggi il resto »


Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora