×

Dpcm per la riapertura del 18 maggio: Conte punta ad averlo in serata

Condividi su Facebook

Giusepe Conte starebbe puntando a firmare in serata il dpcm contenente le misure per la riapertura del 18 maggio.

dpcm riapertura 18 maggio

Non dovrebbe mancare molto al varo del Dpcm relativo alla riapertura, a partire dal 18 maggio, di ulteriori attività rispetto a quelle già partite due settimane prima. Entro la serata di sabato 16 il decreto dovrebbe essere pronto per essere firmato dal Premier e annunciato ai cittadini con una conferenza stampa.

Dpcm per la riapertura del 18 maggio

L’intesa tra Governo e Regioni è infatti stata raggiunta e tutti i nodi da risolvere sono stati sciolti. Il provvedimento, approvato in un Consiglio dei Ministri notturno, sembra quindi essere giunto al suo iter conclusivo e fonti dell’esecutivo sono ottimiste sul fatto che entro poche ore si possa avere a disposizione il testo completo. In ogni caso, dovendo arrivare prima di lunedì, il varo ufficiale avverrà al massimo nella giornata di domenica 17.

Il Premier Conte è al lavoro, insieme a tutti i ministeri coinvolti, per tradurre in norme le linee guida concordate con i governatori regionali. Dopodiché i passaggi successivi prevedono la firma del decreto, l’esame da parte del Quirinale e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Intanto intorno alle 19 il Presidente del Consiglio dovrebbe essere impegnato in una nuova riunione della cabina di regia con gli enti locali, probabilmente nell’ottica di chiarire le ultime limature alla disposizione.

Quanto invece al Decreto Rilancio, recentemente approvato dall’esecutivo, dovrebbe arrivare al Capo dello Stato entro domenica 17 maggio in modo che ne firmi il testo per poi pubblicarlo sui canali ufficiali.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.