×

De Luca vola nei sondaggi per le Regionali Campania 2020

Condividi su Facebook

Secondo i sondaggi sulle Regionali Campania 2020 l'attuale Governatore, De Luca, sarebbe al 65,4%.

sondaggi regionali campania 2020
Sondaggio regionali Campania 2020

Sarà una partita dall’esito scontato? I politologi non hanno molti dubbi in merito: la gestione della pandemia da Coronavirus gli ha dato un assist a porta vuota. E De Luca, salvo clamorosi errori sotto porta, dovrebbe insaccare senza alcun problema.

Al di là della metafora calcistica, l’attuale Governatore della Regione Campania fa registrare un livello di popolarità e consenso senza precedenti nei cinque anni da ‘titolare’.

Tutto ciò è merito, senza dubbio, delle uscite mediatiche delle ultime settimane ma anche del lavoro concreto fatto sul territorio. Lo testimonia il caso Mondragone dove è stato contenuto un focolaio da Covid. E ciò si rifletterebbe nei sondaggi per le Regionali in Campania del 2020: a due mesi e mezzo dal voto, infatti, gli avversari di Vincenzo De Luca sono in netto ritardo.

Sondaggi Regionali Campania 2020

Il sondaggio di Winpoll-Arcadia, commissionato per conto de Il Sole 24 Ore, fa emergere uno spaccato preoccupante per il centrodestra che in questa partita si ritrova non solo con i favori del pronostico ma quasi da avversario sconfitto prima di scendere in campo. Stefano Caldoro e Valeria Ciarambino, principali sfidanti di De Luca, insieme arrivano al 32,8%: rispettivamente 21,9 e 10,9%. Una distanza siderale dall’attuale Governatore della Regione Campania che, invece, porterebbe a casa il 65,4%.



Le intenzioni di voto in merito alle liste confermano il pieno supporto a De Luca: il 19% sono tutte per lui. Mentre il centrosinistra, senza l’attuale Governatore, non arriva neanche al 25%. Il partito più votato in Campania, comunque, resta il Movimento 5 Stelle (21,7% dei consensi) seguito dal Pd (21,3%).

La Lega, invece, deve lavorare molto – come confermato del resto dall’accoglienza di Mondragone nei confronti di Matteo Salvini – essendo ferma al 10,7%. Sempre meglio di Fratelli d’Italia (10,5%) e i berlusconiani di Forza Italia che ormai sono all’8%.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.