×

Azzolina rassicura: “Escludo nuovo lockdown a scuola”

Condividi su Facebook

La ministra Lucia Azzolina conferma il concorso straordinario docenti ed esclude un nuovo lockdown a scuola.

Lucia Azzolina torna a parlare del ritorno a scuola
Lucia Azzolina torna a parlare del ritorno a scuola

Nel corso di un’intervista a Carta Bianca andata in onda nella seconda serata del 15 settembre, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha escluso l’ipotesi di “un nuovo lockdown generalizzato della scuola. Non siamo più quelli di marzo, abbiamo lavorato, le conoscenze scientifiche si stanno evolvendo.

I protocolli servono a isolare i positivi ma ci auguriamo che un lockdown della scuola non sia più pensabile“. La Azzolina già a metà agosto aveva sottolineato il bisogno di non dover richiudere le scuole.

Escluso un nuovo lockdown della scuola

Il primo giorno di scuola, intanto, è passato, adesso il Ministero dell’Istruzione è al lavoro per risolvere tutte le questioni che rimangono ancora aperte. Anzitutto il tema del congedo parentale in caso di Covid: “Abbiamo previsto degli incentivi per mamme e papà se dovessero restare a casa con i figli.

Non vogliamo far sentire sole le famiglie, è un anno complesso“. Inoltre la titolare del Dicastero ha ricordato che, in base a quello che prevede il protocollo anti-Covid a scuola, “non è detto che, se un bambino risulta positivo, necessariamente tutta la classe debba andare in quarantena”.

Il concorso straordinario per docenti

Nel programma condotto da Bianca Berlinguer su Rai3, Lucia Azzolina ha infine confermato che il concorso straordinario docenti a ottobre si farà.

La ministra in quota 5 stelle ha aggiornato gli ascoltatori sulla situazione dei supplenti in Italia: Ora per ora li stiamo nominando: solo oggi sono 25 mila quelli nominati, sinora ne abbiamo nominati 70 mila, domani ci saranno altre convocazioni, per il 24 avremo i docenti in cattedra” ha riferito la Azzolina, concludendo: “In passato i supplenti arrivavano a ottobre in classe, con graduatorie cartacee. Una parte di questa procedura ora è digitalizzata: sono giunte 1 milione e 900 mila domande“.

Classe 1980, originario di Diamante (CS), è laureato in Scienze delle Comunicazioni e si occupa di scrittura creativa per il web. Ha collaborato con diverse testate, sia cartacee (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online. Scrive per Notizie.it e Actualidad.es.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vincenzo Bruno

Classe 1980, originario di Diamante (CS), è laureato in Scienze delle Comunicazioni e si occupa di scrittura creativa per il web. Ha collaborato con diverse testate, sia cartacee (‘CalabriaOra’ e ‘Il Meridione’) che online. Scrive per Notizie.it e Actualidad.es.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.