×

Bozza Decreto: previsto obbligo di avere la mascherina sempre con sé

Condividi su Facebook

Nella bozza del decreto che proroga fino al 31 gennaio lo stato di emergenza sarà presente anche l'obbligo di portare la mascherina sempre con se.

bozza decreto mascherina

Obbligo di portare la mascherina sempre con se, di modo da poterla utilizzare in presenza di eventuali assembramenti; è questa una delle novità presentate nella bozza del decreto sulla proroga dello stato di emergenza che avrebbe dovuto essere approvato nella serata del 6 ottobre da parte del Consiglio dei Ministri, ma che a questo punto è molto probabile venga rimandato a data futura.

Scongiurato dunque per il momento l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto in tutto il territorio nazionale.

Mascherina, cosa dice la bozza del decreto

All’interno della bozza del decreto, che dispone tra le altre cose la proroga dello stato di emergenza fino al prossimo 31 gennaio, viene infatti stabilito: “L’obbligo di avere sempre con sé, al di fuori della propria abitazione, dispositivi di protezione individuale, con possibilità di prevederne l’obbligatorietà dell’utilizzo anche all’aperto allorché si sia in prossimità di altre persone non conviventi, e comunque con salvezza dei protocolli anti-contagio previsti per specifiche attività economiche e produttive, nonché delle linee guida per il consumo di cibi e bevande”.

La bozza del decreto fornirà inoltre la cornice normativa su cui si innesterà il prossimo Dpcm, che il governo potrebbe tuttavia far slittare di una settimana prorogando per un periodo analogo l’attuale legislazione in vigore.

Il governo si riserva dunque la possibilità di estendere l’obbligo in un prossimo futuro, imponendo la mascherina all’aperto nel caso dovesse registrarsi un peggioramente della curva dei contagi in Italia.

Rimangono ovviamente esentati dall’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i disabili con patologie che risultano incompatibili l’utilizzo della mascherina e le persone che svolgono attività motoria.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.