Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Previsioni meteo lunedì 26 marzo 2018
Cronaca

Previsioni meteo lunedì 26 marzo 2018

Previsioni meteo lunedì 26 marzo 2018

Tempo soleggiato al Nord e su alcune regioni del centro. Nuvolosità variabile sul resto del territorio con piogge, rovesci più presenti al centro sud.

Previsioni meteo

Eccoci arrivati all’ultima settimana di Marzo ed iniziamo con un tempo abbastanza soleggiato al Nord, sulla Toscana e l’area alta delle Marche. Presenza di velature ma modeste e passeggere, solo sulle alpi risulteranno leggermente più estese. Nel resto dell’Italia la nuvolosità sarà variabile con delle locali e brevi precipitazioni. Quest’ultime interesseranno la Puglia, la Calabria ed il nord della Sicilia. Durante il pomeriggio i rovesci saranno presenti anche sull’Appennino centrale. Le temperature minime per lo più stazionarie mentre le massime in generale aumento. I venti si presenteranno più attenuati ed i mari per lo più mossi o molto mossi. Vediamo ora cosa succederà in questo lunedì 26 marzo sulle tre aree geografiche italiane.

Il Nord

Iniziamo finalmente una settimana in condizioni di bel tempo. Tutte le regioni settentrionali avranno finalmente il sole con delle velature leggere e di passaggio solo sulle alpi e sulle aree pedemontane successivamente. Durante le ore serali l’Emilia Romagna sarà attraversata anch’essa da velature.

Il Centro

Qui il cielo sarà sereno o poco nuvoloso solo sulla Toscana, le Marche settentrionali, l’Umbria e l’alto Lazio.

Tutto il resto del settore invece avrà molte nubi presenti con dei deboli fenomeni sparsi che incideranno sul versante adriatico. Sui rilievi abruzzesi inizialmente saranno nevosi poi si andranno attenuando nel corso della mattinata. A questo punto saranno presenti sull’area centro meridionale del Lazio ma in serata andranno scemando.

Il Sud e le Isole

Nel meridione il maltempo sarà moderato con la presenza di addensamenti compatti. Presenza di deboli piogge e di rovesci sulla Puglia, la Calabria e la Sicilia tirreniche ed anche sul Molise. La situazione andrà migliorando ed i fenomeni si attenueranno nel pomeriggio tranne che sulla Calabria. Verso la fine del pomeriggio qualche fenomeno apparirà sul settore costiero della Campania. Sul resto del meridione poche nuvole in cielo.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime aumenteranno al centro sud peninsulare, sulle Alpi la variazione in aumento risulterà più tenue. Sulla Sardegna e sulla Pianura Padana orientale saranno in flessione mentre rimarranno stazionarie su tutto il resto del Paese.

Le massime in rialzo su quasi tutte le regioni. Fanno eccezione il Lazio, l’Umbria e le Marche dove non subiranno variazioni. I venti deboli nord occidentali con la presenza di rinforzi sulla Sicilia, sulla Sardegna e sulle regioni meridionali del versante Adriatico. Sul resto del territorio deboli dai quadranti settentrionali. La situazione riguardante i mari vede da molto mossi ad agitati il mare ed il canale della Sardegna. Molto mossi saranno lo stretto di Sicilia, lo Ionio, il Tirreno meridionale ed il medio e basso Adriatico. Il Tirreno centrale da mosso a molto mosso ma il moto ondoso andrà attenuandosi nel corso della giornata. Il resto dei bacini mossi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche