×

Raffaella Carrà: dove saranno conservate le sue ceneri

Dove saranno conservate le ceneri di Raffaella Carrà. Tutto quello che c'è da sapere.

Raffaella Carrà

Il 5 luglio 2021 Raffaella Carrà è scomparsa a causa di un tumore ai polmoni. La celebre conduttrice ha deciso che le sue ceneri avrebbero dovuto essere portate in un luogo a lei molto caro. 

Raffaella Carrà: le ceneri della conduttrice

Sapendo che non le sarebbe rimasto molto tempo Raffaella Carrà aveva organizzato alcuni dettagli riguardanti i suoi funerali, e aveva chiesto una bara semplice in legno grezzo e una comunissima urna per le sue ceneri. Un’altra delle sue richieste riguardava il luogo della sepoltura, che avrebbe dovuto essere custodite nel cimitero di Porto Santo Stefano, luogo a lei molto caro. Proprio a Porto Santo Stefano, un mese dopo la scomparsa della conduttrice, si terrà una messa in sua memoria presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire.

Alla cerimonia sarà come sempre presente l’ex compagno della conduttrice, Sergio Japino, che le è stato accanto fino alla fine.

Proprio Japino ha annunciato pubblicamente la morte di Raffaella Carrà svelando che lei fosse malata da tempo. La celebre conduttrice aveva preferito non rivelare pubblicamente le sue condizioni e in tanti sono rimasti colpiti nell’apprendere la notizia della sua scomparsa.

Raffaella Carrà: la vita privata

La conduttrice era rimasta legata a Sergio Japino, che era stato il grande amore della sua vita.

Con Sergio c’è stato un rapporto diverso: lui è più giovane di me (dieci anni meno), capiva e amava le stesse cose mie. Del resto io da bambina volevo fare la coreografa, che è il suo mestiere. C’era un rapporto più giocoso, scherzoso, che poi è diventato amore, e poi per scelte diverse è finito. Ma siamo in ottimi rapporti perché il bene non muore mai”, aveva svelato la conduttrice in merito al loro rapporto, mentre lui aveva confessato: “Raffaella e io siamo legati nell’anima.

Siamo più che fratelli, abbiamo lo stesso sangue, non so come dire. Una normale storia d’amore è molto piccola rispetto a quella che viviamo noi”.

Raffaella Carrà: l’eredità della conduttrice

Non avendo avuto figli né marito, non è chiaro a chi Raffaella Carrà abbia lasciato la sua eredità. La conduttrice era molto legata ai suoi due nipoti, figli del fratello prematuramente scomparso (anche lui a causa di un tumore). In passato la Carrà aveva confessato che il suo unico rimpianto fosse quello di non aver avuto figli.

Contents.media
Ultima ora