×

Rinviata la visita dei reali del Belgio in Italia, la Omicron fa paura

Rinviata la visita dei reali del Belgio in Italia, la Omicron fa paura e la situazione europea di questi giorni suggerisce prudenza assoluta

Filippo e Mathilde del Belgio

Rinviata la visita dei reali del Belgio a Roma, cn la Omicron che fa paura all’Europa intera e che inizia ad influenzare le scelte non solo di profilassi dei vari paesi in cui è stata rilevata, ma anche quelle protocollari che del suo arrivo nel Vecchio Continente risentono.

Troppo rischiosa: è stata rinviata la visita di dicembre dei reali del Belgio in Italia

È stata quindi rinviata la visita dei reali del Belgio in Italia, con re Filippo e la regina Mathilde che hanno  concordato con la Farnesina e con le autorità consolari italiane sull’inopportunità momentanea di dar seguito all’evento. Anche l’Italia ha censito il suo primo caso ed evitare rischi è scelta saggia.

Belgio primo paese europeo a censire la Omicron: rinviata la visita dei reali a Roma

Il Belgio è stato il primo paese europeo in cui era stata censita la variante sudafricana, oggi conosciuta come Omicron, e per questo motivo i reali del 
Belgio hanno rinviato la loro visita ufficiale in Italia, prevista a inizio dicembre. La Casa Reale belga lo ha annunciato con una nota ufficiale, precisando che la decisione è stata concordata con le autorità italiane e legata al “deterioramento della situazione sanitaria in Belgio ed Europa”. 

La nota ufficiale dal Belgio, rinviata la visita dei reali in Italia: il solo re Filippo sarà a Roma il primo dicembre

La visita in questione, con un seguito di ministri e personale per i due reali, era in calendario dal primo al tre dicembre. Per il momento si è deciso dunque di rinviare, con il solo re Filippo che il primo dicembre sarà a Roma per una visita lampo durante la quale incontrerà il presidente Sergio Mattarella

Contents.media
Ultima ora