×

Rottamazione-ter “Saldo e stralcio”: ultime ore per pagare

Per mettersi in saldo con la Rottamazione-ter “Saldo e stralcio” e continuare a godere delle agevolazioni ecco le ultime ore per pagare

Ultime ore per pagare la Rottamazione 2020

Incombe la Rottamazione-ter “Saldo e stralcio”: ultime ore per pagare le rate, entro lunedì 9 maggio andranno versati gli importi originariamente in scadenza nel 2020, ecco come fare. Verranno ritenuti validi i versamenti effettuati entro domani, 9 maggio, in considerazione dei giorni festivi e dei 5 giorni di tolleranza previsti rispetto alla scadenza del 30 aprile.

Quella scadenza era stata stabilita dalla legge di conversione del decreto Sostegni-ter. Il provvedimento ha ridisegnato la “mappa” per mettersi in regola con i pagamenti della definizione agevolata delle cartelle.

Rottamazione-ter “Saldo e stralcio”, ci siamo

E proprio con esso i contribuenti che non sono riusciti a versare entro il 9 dicembre scorso le rate previste nel 2020 possono avvalersi della nuova opportunità. Ma come bisogna fare per pagare? Si dovranno utilizzare i bollettini già inviati da Agenzia delle entrate-Riscossione e riferiti alle originarie scadenze delle rate 2020.

Quali erano? Febbraio, maggio, luglio e novembre per la “Rottamazione-ter”, poi marzo e luglio per il “Saldo e stralcio”.

Come e dove pagare in queste ultime ore

Sarà possibile anche richiedereli sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate. Le agenzie spiegano che in caso di versamenti oltre i termini previsti o per importi parziali “verranno meno i benefici della misura agevolata e i pagamenti già effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute”.

E ci sono modalità plurime di pagamento: presso la propria banca, agli sportelli bancomat (Atm) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, con il proprio internet banking, agli uffici postali, poi nelle tabaccherie aderenti a Banca 5 SpA e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale dell’Agenzia delle Entrate e tramite l’App Equiclick tramite la piattaforma PagoPa. Si poteva pagare anche direttamente agli sportelli ma esclusivamente su appuntamento da prenotare sul sito nella sezione “Trova lo sportello e Prenota” e, considerata la scadenza imminente, non è più voce attuabile.

Contents.media
Ultima ora